Ambiente, AICS: Rifiuthlon con caccia al rifiuto killer a Castelsardo

AICS Rifiuthlon Castelsardo

La Commissione Nazionale Ambiente di AICS in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Castelsardo organizza una Rifiuthlon sul Lungomare Anglona e la spiaggia de La Marina con caccia al rifiuto killer a premi, in programma venerdì 6 agosto a partire dalle 09.30.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito del programma di educazione ambientale che si rafforza durante la stagione estiva: si tratta di una serie di eventi a carattere educativo che coinvolgono cittadini e ospiti, con l’obiettivo di sensibilizzare sulle tematiche di natura ambientale.

«Per questo è molto importante partecipare, coinvolgendo soprattutto le nuove generazioni – commenta Andrea Nesi responsabile ambiente di AICS – si tratterà di una bellissima mattinata esperienziale per i più piccoli, ma non solo. Empowerment, accrescimento della coscienza critica, questo il nostro obiettivo. Una goccia dopo l’altra, con partners che ci credono e sostengono il progetto».

Quest’anno anche la mobilità delle Rifiuthlon è a basso impatto ambientale, grazie alla Clio Ibrida fornita a corredo di questo progetto da RRG Italia. Spiegare l’ambiente inquinando poco, non è poco!!

L’iniziativa prenderà il via alle 9.30 con il ritrovo sul Lungomare nei pressi della “Casa del pesce”; il percorso poi si articolerà sul Lungomare per svolgersi e concludersi nella spiaggia de la Marina.

L’organizzazione distribuirà delle pinze che consentono di raccogliere agevolmente cartacce e mozziconi senza l’utilizzo diretto delle mani.

advertisement

«Portate i bambini! – commenta Andrea Nesi, referente di AICS Sezione ambiente – si uniranno al gruppo dei moschettieri dell’ambiente. Come sempre si tratterà di una gara di raccolta rifiuti a premi con “caccia al rifiuto killer” (microplastiche e simili) ed è possibile partecipare a qualsiasi età, singolarmente o in squadra. Le pinze le forniamo noi, vi aspettiamo con gli eco premi!».