Presentazione libro di Bianca Pitzorno

Al Museo Sanna arriva Bianca Pitzorno, importante esponente del panorama letterario italiano. In occasione dell’apertura straordinaria serale del Museo Nazionale Archeologico ed Etnografico “Giovanni Antonio Sanna”, venerdì 30 luglio 2021, dalle 20.00 alle 23.00, nello spazio del suggestivo giardino del Museo, verrà presentato il libro di Bianca Pitzorno dal titolo “Sortilegi”, edito da Bompiani. L’opera è divisa in tre racconti. In uno di questi, ad ispirare la scrittrice, è una tovaglietta di lino, definita della “maledizione”, per i simboli e il testo ricamati che raccontano una delusione d’amore. Il pezzo è esposto nell’ambito della mostra Sulle tracce di Clemente, ideata e curata da Antonio Marras e attualmente ospitata nel Padiglione Etnografico del Museo. Dialogherà con l’autrice, Patrizia Sardo Marras.

Per prendere parte all’evento, che prevede la partecipazione di un massimo di 70 persone, è obbligatoria la prenotazione da effettuare via mail all’indirizzo: drm-sar.museoarcheoss.prenotazioni@beniculturali.it.

Durante la serata verrà organizzata una visita alla mostra nel rispetto delle prescrizioni previste dalla normativa anti covid. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con la libreria Dessì di Sassari.

advertisement