“Perdutamente innamorati o quasi”: il brillante cabaret della compagnia Origamundi alle Saline

Perdutamente innamorati o quasi

Perdutamente innamorati o quasi”: il brillante cabaret della compagnia Origamundi alle Saline

Perdutamente innamorati o quasi“. Preceduto da “Frammenti” lo spettacolo musicale con la regia di Ivano Cugia propone un felice e accattivante percorso sull’amore. Tra passato e presente, poesie, canzoni, sarcasmo e sorrisi.

Lunedì 12 e martedì 13 luglio, alle 21, al Teatro delle Saline – piazzetta Billy Sechi n. 3/4, Cagliari – la compagnia Origamundi presenta “Perdutamente innamorati o quasi”. Lo spettacolo, un divertente cabaret musicale con la regia di Ivano Cugia, fa parte del cartellone del Summer Festival 2021.

La rassegna rientra nel percorso formativo creato dal Teatro stabile di innovazione Akròama nella pregiata e rinnovata struttura delle Saline. Famiglie a teatro è supportata da ministero per i Beni culturali, la Regione, il comune di Cagliari e la Fondazione di Sardegna.  L’appuntamento è preceduto alle 20.30 da Frammenti. Lo spettacolo si svolge nel rispetto delle norme antiCovid.

advertisement

Fatti, pettegolezzi, amore-odio. “Cosa, se non l’amore, ha ispirato nei secoli i più grandi autori di tutti i tempi? Ad esso sono state dedicate poesie, canzoni, opere, drammi e romanzi; insomma, il mondo gira attorno all’amore. Il nostro spettacolo, un mix tra cabaret e recital musicale, affronta il tema dell’amore e le sue relative fasi in maniera cinica ed ironica, grazie ad una scelta di canzoni e testi sarcastici e beffardi! Non ci sono pretese ma solo la speranza di regalare un sorriso ai nostri spettatori”.

Interpreti e cast. Ivano Cugia e Cristina Orrù sono i protagonisti dello spettacolo.