Palombella(Uilm): Governo si occupi del recupero Ex Ilva

Rocco Palombella, Segretario generale Uilm, ha inviato una lettera al ministro dello sviluppo economico Giancarlo Giorgetti per richiedere l’impegno del Governo sul risanamento ambientale di interi territori attorno all’Ex Ilva, la prospettiva occupazionale di 20 mila lavoratori tra diretti e indiretti e il futuro della siderurgia italiana.

 “Da Giorgetti silenzio assordante sulla ex ilva,

ora agire prima che LA situazione degeneri”

Palombella (Uilm)

“Di fronte a una situazione drammatica che si vive negli stabilimenti dell’ex Ilva non si riescono a comprendere le ragioni di tanta indecisione e di questo silenzio assordante. Eppure l’ex Ilva rappresenta una grande realtà produttiva nazionale, a cui sono legate le sorti ambientali, sociali ed economiche di intere comunità, oltre al futuro di un settore da lei considerato strategico.
Ora è il momento di agire prima che la situazione degeneri definitivamente. Auspico che questa lettera possa smuovere la sua sensibilità e ottenere finalmente quello che ormai chiediamo da anni: il diritto a un lavoro dignitoso nel rispetto dell’ambiente circostante”.