Ospedale Merlo, Deidda: Sia riattivata la collaborazione con la sanità militare

città metropolitana di Cagliari

“Ho già presentato diversi provvedimenti, interrogazioni ed emendamenti per proporre che il personale sanitario, medico e infermieristico, assunto a tempo determinato dalla Difesa nelle varie Forze Armate, sia confermato e possa continuare la positiva collaborazione con l’Ats e i Comuni, per esempio, prendendo servizio nell’ospedale Merlo o negli altri ospedali dove c’è bisogno, in special modo nei mesi estivi”, dichiara Salvatore Deidda, Deputato di FdI che ha scritto una lettera al Ministro della Difesa e al Commissario Straordinario Figlioulo raccogliendo l’appello degli Amministratori comunali di La Maddalena, il Sindaco Fabio Lai e il Vicesindaco Federica Porcu;

“Chiediamo, inoltre, che il personale impegnato nelle Usca possa in qualche modo essere impegnato come guardia medica. Capisco la vaccinazione, ma in estate le presenze si moltiplicano e l’assistenza sanitaria va garantita in tutti i territori e siamo veramente in difficoltà. Ci serve l’aiuto delle Forze Armate come hanno e stanno dimostrando in maniera egregia”, conclude Deidda