Marziano promosso Dirigente Superiore della Polizia di Stato

Marziano

Dopo questi due anni di intenso lavoro alla Questura di Cagliari, da Vicario del Questore, il dr Giovanni Marziano è stato promosso Dirigente Superiore della Polizia di Stato. E’ a seguito di questo importante traguardo che il Capo della Polizia gli ha affidato il compito di dirigere il Compartimento della Polizia Stradale per la Sardegna.

Sono stati due anni in cui il dr Marziano ha lavorato fianco a fianco prima al Questore Pierluigi d’Angelo poi al Questore Paolo Rossi, di cui è stato un instancabile e prezioso punto di riferimento. Non solo per loro, ma per tutta la Polizia di Stato della Provincia; per i Dirigenti, i Funzionari e il personale tutto della Questura e delle Specialità, oltre che per i rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali e delle altre Istituzioni, che hanno potuto contare sulla sua guida fin da subito e durante tutto il periodo alla Questura di Cagliari, caratterizzato dalla nota emergenza sanitaria.

In particolare è nel corso della situazione pandemica dovuta alla diffusione del coronavirus che il Vicario Marziano è stato per tutti un fondamentale porto di approdo, profondendo sicurezza in tutti gli ambiti delle nostre professionalità, con un approccio sempre di conforto e di grande sensibilità umana, in quei difficili momenti in cui le donne e gli uomini della Polizia di Stato di Cagliari si sono impegnati per la tutela della salute dei cittadini.

advertisement

Il dr Marziano, entrato in Polizia nel 1989, ha frequentato il 73° Corso per Vice Commissari della Polizia di Stato, a conclusione del quale è stato assegnato al Reparto Mobile di Genova.

Trasferito presso la Questura di Catania nel 1990, ha ricoperto vari incarichi in molti settori, dalla prevenzione e controllo del territorio alla polizia giudiziaria.

Dal 1990 al 1992 ha svolto servizio presso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico – Responsabile dell’Ufficio Volanti e C.O.T..

Da settembre 1992 ha svolto servizio investigativo presso la Squadra Mobile di Catania, ricoprendo prima l’incarico di Dirigente della Sezione Antirapine, quindi della Sezione Catturandi, della Squadra Antiscippo, poi della Sezione Omicidi e, infine, della Sezione Antiestorsioni e Reati contro la Pubblica Amministrazione. Nel corso della sua carriera ha portato a termine importanti attività investigative ed operazioni di P.G., in seguito alle quali ha ricevuto dal Ministero dell’Interno numerosi riconoscimenti premiali. Dal 2003 al 2007 è stato Dirigente del Commissariato Sezionale di P.S. “Borgo-Ognina”, quindi dal maggio 2007 Dirigente dell’Ufficio Misure di Prevenzione della Questura di Catania.

Promosso Primo Dirigente nel 2007, ha ricoperto l’incarico di Dirigente della Divisione Polizia Anticrimine della Questura di Catania; Quindi nel dicembre del 2010 gli sono state attribuite le funzioni di Capo di Gabinetto nella medesima Questura, incarico che ha condotto per 5 anni occupandosi personalmente, dal febbraio del 2011, delle fasi di progettazione e realizzazione dell’apertura del Centro di Accoglienza Richiedenti Asilo di Mineo nonché dell’organizzazione di numerosi e delicati servizi di ordine pubblico.

Dal dicembre del 2015 al settembre 2017 è stato Dirigente del Commissariato Distaccato di P.S. di Acireale quindi Vicario del Questore di Vibo Valentia sino al 5 maggio 2019, per poi arrivare alla Questura di Cagliari con lo stesso incarico.

La Questura di Cagliari saluta anche il nuovo Vicario del Questore, Primo Dirigente, dr Pio Russo, nato a Sora (FR) il 12 marzo 1963, laureato in Giurisprudenza presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Salerno.

Il Dr Russo accede nell’Amministrazione della Polizia di Stato come Allievo Agente nel 1988 e l’anno successivo vince il concorso per Vice Commissario in prova e dopo il corso di formazione viene assegnato – come Funzionario presso la II Sezione dell’Istituto Superiore di Polizia di Roma.

Nel 1992 viene trasferito presso la Direzione Centrale della Polizia di Prevenzione (Servizio Antiterrorismo) dove resta sino al 1995 quando viene trasferito presso il Compartimento della Polizia Stradale della Campania, ove ha ricoperto l’incarico di Funzionario addetto presso la Sezione Polstrada di Salerno che dal 2007 ne assume la reggenza come dirigente facente funzioni.

Promosso Primo Dirigente nel 2008 al termine del corso di formazione vie riassegnato alla Sezione Polstrada di Salerno come Dirigente

Nel 2010 assume la dirigente della Sezione Polizia Stradale di Firenze.

Nel 2013 viene trasferito alla Questura di Caserta con l’incarico di Dirigente della Divisione Polizia Anticrimine sino al 2015 dove raggiunge la Questura di Pavia con l’incarico di Vice Questore Vicario.

Dal 14 giugno è il nuovo Vice Questore Vicario della Questura di Cagliari.