Maracalagonis: arrestato giovane nigeriano disoccupato

clan Spada

Ieri a Maracalagonis i carabinieri della locale Stazione hanno arrestato un 22enne nigeriano, residente in “Gruxi Lillius” presso l’associazione “Intesa di Aiuto – Onlus”.

Il giovane è disoccupato, con precedenti denunce a carico, ed è finito agli arresti domiciliari. L’atto restrittivo della libertà personale è stato compiuto in esecuzione di un’ordinanza trasmessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari, che ne ha disposto poi la revoca ed eseguito l’immediato arresto in istituto carcerario.

Il provvedimento è dipeso dalla poca disciplina dimostrata dallo straniero nel poter fruire dei servizi fornitigli dalla struttura ricettiva in regime di arresti domiciliari. L’uomo è stato quindi portato alla casa circondariale di Uta.