Informazione e pandemia: a Olbia continuano le attività di prevenzione

i Ministri Volontari della Chiesa di Scientology, hanno distribuito centinaia di libretti informativi su "Come mantenere se stessi e gli altri in buona salute"

L’estate è arrivata e la Sardegna apre le proprie porte al grande pubblico di turisti offrendo le proprie bellezze per vacanze indimenticabili. Nel contempo offre alcune certezze in termini di sicurezza visto il buon andamento della curva dei contagi. Tuttavia, proprio per via del grande afflusso di persone, è sempre bene che ci siano le corrette informazioni affinché la sicurezza rimanga ad un livello elevato.

Per questo motivo, nella serata di lunedì 5 luglio ad Olbia, i Ministri Volontari della Chiesa di Scientology, hanno distribuito centinaia di libretti informativi su “Come mantenere se stessi e gli altri in buona salute”. E’ cosa saggia considerare la conoscenza e la comprensione di qualsiasi soggetto come primo elemento per raggiungere la sicurezza. E’ certo infatti che, ciò di cui non si ha conoscenza, può arrecare danno. Di sicuro è vero quando parliamo di come proteggerci da batteri e virus.

advertisement

Se si considera che, come disse L. Ron Hubbard “un oncia di prevenzione vale una tonnellata di cure”, si può anche concludere che mettere i cittadini a conoscenza di che cosa siano virus e batteri, come avvenga la loro diffusione e come proteggersi, finché la pandemia non sarà solo sui libri di storia, è un dovere da portare avanti. Indubbiamente tutti vogliamo passare un’estate tranquilla e, in previsione della prossima stagione, poter continuare a lavorare e muoverci liberamente. Per questo le iniziative di prevenzione continueranno e i volontari daranno il proprio supporto affinché circolino queste informazioni.