Festival letterario “Fino a Leggermi Matto”

La terza serata del festival letterario Fino a Leggermi Matto – Musica tra le pagine – domani giovedì 8 luglio a partire dalle ore 19.30 in piazza Nazario Sauro – avrà ancora una volta il centro storico di Sassari come scenario e si aprirà, come di consueto, con uno spettacolo interamente dedicato ai bambini. 

Si comincia alle 19,30 con lo spettacolo di marionette del Teatro del Molino Storie d’Incantesimo“. 

A seguire spazio a “Onda su onda – Storie e canzoni delle estati italiane” con il giornalista Franco Ferrandu a dialogare con l’autore del libro Enzo Gentile, giornalista e storico musicale, docente universitario, ha scritto per oltre cento tra quotidiani e riviste. Ha pubblicato una quindicina di libri, curato mostre, condotto programmi radio-televisivi, frequentato concerti e festival in tutto il mondo. Continua a farlo ancora oggi, con la passione e l’autorevolezza che lo portano ad essere un punto di riferimento per cultura della materia, appassionati e operatori di settore.

advertisement

Enzo Gentile resta sul palco anche per il terzo appuntamento di giornata: la presentazione dell’opera “La Storia del Rock in Sardegna” di Giacomo  Serreli, giornalista professionista che da molti anni segue la scena musicale sarda con particolare attenzione a quella legata al recupero e rielaborazione delle matrici tradizionali. Ha curato vari programmi musicali per emittenti radiofoniche e televisive regionali, pubblicato alcuni saggi ed il volume Sardegna Rock. Attualmente è direttore artistico dell’Associazione Ichnos che cura l’omonima manifestazione musicale.

Chiusura di serata affidata allo spettacolo “I Tempi di Battiato” con Nicholas CiuferriFabio CintiAndrea Angeloni Alessandro RussoNicholas Ciuferri è Structured PhD in storia e filosofia contemporanea presso la National University of Ireland (Galway), già blogger, opinionista e collaboratore di diverse testate giornalistiche. All’inizio del 2018 inizia una collaborazione con il cantautore Paolo Benvegnù. Ha girato l’Italia con il suo spettacolo Maledetti Cantautori: i racconti sono pubblicati da BeccoGiallo nel luglio 2020. Fabio Cinti è musicista e cantautore. Collabora fin dagli esordi con il drammaturgo Mauro Mazzetti con cui produce “Appunti per un magnifico presente (Musica per lavare i piatti)“, raccolta di musiche scritte per il teatro. La collaborazione con Morgan porta alla produzione di una parte del suo primo album: L’Esempio delle Mele. A settembre del 2016 esce Forze elastiche, quarto album di inediti, sesto lavoro in studio: prodotto da Paolo Benvegnù, premiato con la targa Tenco.

Il festival, curato dall’Associazione Culturale Carta da Musica e dalla società cooperativa Le Ragazze Terribili, è sostenuto da Assessorato alla Cultura della Regione SardegnaServizio Beni LibrariFondazione di Sardegna e Comune di Sassari.  Partner della manifestazione le librerie Mondadori Dessì e Ubik Koinè e l’Associazione Culturale Il Corso. Prossimo appuntamento con Fino a leggermi matto fissato per il 29 luglio, via Diaz fronte Arena Concerti Piazza Moretti (19:30).