Concerti in Sardegna: il duo Colapesce e Dimartino a Riola Sardo

07 - 31 Colapesce Dimartino

L’estate in musica della Terra dei Giganti di Riola Sardo è ripartita, dopo i sold-out di Iosonouncane e Frah Quintale, sabato 31 luglio c’è infatti grande attesa per il duo hot dell’estate: Colapesce e Dimartino.

Il duo siciliano, al secolo Lorenzo Urciullo e Antonio Di Martino, sono diventati il simbolo dell’ultima edizione sanremese con la loro “Musica Leggerissima” e che dopo ben quattro mesi è ancora tra i singoli più ascoltati dal pubblico italiano.

Per tutti i residenti, il concerto di Colapesce e Dimartino sarà acquistabile a 10 euro.

Forte di una rinnovata collaborazione tra le più importanti associazioni musicali isolane, tra cui Sardegna Concerti, Rete Sinis, Cedac Circuito Multidisciplinare Spettacolo, MIS (Madeislandsound), S’Ard e col patrocinio del Ministero Turismo e Spettacolo, della Fondazione di Sardegna, Regione Sardegna Assessorato Turismo, il Parco dei Suoni e delle Arti di Riola Sardo ospiterà nelle prossime settimane alcuni degli artisti tra i più quotati del panorama nazionale.

FERRAGOSTO

La lunga notte di Ferragosto sarà all’insegna della raffinata musica italiana con il concerto, il 14 agosto, di Diodato, tra i cantautori considerati all’altezza della migliore scuola autorale italiana; per poi proseguire il 21 agosto con Max Gazzè che dopo un anno di stop dovuto alla pandemia, porta per la prima volta dal vivo il suo ultimo disco “La Matematica dei Rami.

advertisement

Tra agosto e settembre si continua con una fitta serie di appuntamenti, non ultimi quelli di artigianato ed enogastronomici per terminare sabato 18 settembre con la grande festa blues di Matthew Lee, pianoman italiano il cui “Blues&Rock Love Tour” è un emozionante riconoscimento ai pilastri del rock d’oltre Manica come Albert Lee e Alvin Lee.

IL PARCO DI RIOLA SARDO

Punta di diamante dell’offerta turistica di tutto il territorio del Sinis, il Parco dei Suoni e delle Arti di Riola Sardo, straordinario anfiteatro naturale ricavato dalle antiche cave di arenaria a pochi minuti da Cabras e dalle spettacolari sculture nuragiche dei Giganti di Mont’e Prama, sarà inoltre teatro in tutti i fine settimana di settembre di una serie di incontri legati al tema della storia e della archeologia diretti da Ivo Zoncu, ex sindaco di Riola Sardo. 

Tutti i concerti avranno capienza limitata di mille persone e si svolgeranno nel pieno rispetto delle normative Anti-Covid in materia di spettacoli e musica dal vivo. Sarà possibile acquistare i biglietti per tutti gli eventi comodamente da casa sulla piattaforma di biglietteria online  Sardinia Ticket, oppure recarsi presso i diversi punti vendita del circuito Box Office.

IL CARTELLONE

Colapesce e Dimartino

31 Luglio

Ingresso € 28,75

Partito il 9 luglio dal Festival Dei Due Mondi di Spoleto, il tour estivo di Colapesce e Dimartino approda nella Terra dei Giganti sabato 31 luglio. “Per noi suonare è la cosa più importante – hanno commentato i due musicisti – e non vediamo l’ora di tornare a farlo, soprattutto dopo un periodo così penalizzante per la musica dal vivo”. Dopo lo straordinario successo del loro ultimo album “I mortali” (42 Records/Numero Uno) e della hit “Musica leggerissima” in vetta a tutte le classifiche streaming e radio, i due cantautori siciliani salgono sul palco con uno show potente e sorprendente che contiene sia i brani live, sia quelli che compongono “I Mortali” nonché alcuni classici del loro repertorio solista. Ad accompagnarli sul palco ci saranno alcune tra le giovani promesse della musica italiana, ovvero Adele Altro (Any Other, una perla rara del panorama underground italiano), Alfredo Maddaluno (polistrumentista e produttore) e Giordano Colombo (batterista live di Franco Battiato e coproduttore, con Federico Nardelli, di Musica leggerissima). 

07 - 31 Colapesce Dimartino

 

Diodato

14 Agosto

Primo live show in Sardegna 

Ingresso € 34,50

Canteremo fino a toccarci l’anima.” Dietro il tweet di Diodato si nasconde una vera e propria promessa che ben presto verrà mantenuta. Grazie alla ripresa dei live show in tutta Italia, il cantante e autore tarantino farà tappa al Parco dei Suoni di Riola sardo il 14 agosto per festeggiare tutti insieme una grande notte di Ferragosto e dando finalmente libero sfogo all’infinito spettro di emozioni racchiuso nelle sue canzoni. Testi autobiografici all’altezza dei migliori cantautori italiani degli anni ‘60-‘70 con sonorità pop-rock fuori schema, interpretate nota dopo nota dalla sua band. Ad accompagnarlo sul palco, Rodrigo D’Erasmo al violino, Greta Zuccoli alla voce, Andrea Bianchi alle chitarre, Alessandro Commisso alla batteria, Gabriele Lazzarotti al basso,  Lorenzo Di Blasi alle tastiere, Beppe Scardino al sax baritono e fiati e Stefano “Piri” Colosimo alla tromba e ottoni. 

Diodato

Max Gazzè – 21 Agosto

Ingresso € 34,50

Gazzè in concerto

Il giorno dopo lo show cagliaritano del 20 agosto all’Arena Spettacoli Nazzari, Max Gazzè approda a Riola Sardo e riaccende nuovamente la sua straordinaria carica interiore con due ore fitte fitte di musica, incantando come solo lui sa fare il pubblico che letteralmente lo adora. Al Parco dei Suoni, il cantautore romano presenta uno show fuori dagli schemi, ricco di richiami alle sue produzioni passate ma con uno sguardo anche a quelle più recenti. Con questa doppietta di date in Sardegna, dopo un anno di stop dovuto alla pandemia, l’artista mette in scena per la prima volta dal vivo il suo ultimo disco “La Matematica dei Rami” prodotto assieme alla fedele Magical Mystery Band e pubblicato ad aprile 2021 dall’etichetta discografica Virgin.

Info: www.retesinis.it  

Biglietti e prevendite: Sardinia Ticket www.sardiniaticket.com

Box Office Sardegna

Cagliari, viale Regina Margherita 43 – 070 657428