Weekend ricco di appuntamenti al Museo Archeologico Nazionale di Cagliari

Sarà un fine settimana all’insegna della musica e della cultura. Il Museo Archeologico Nazionale di Cagliari propone un ricco programma di eventi per accogliere i numerosi turisti e i tantissimi cagliaritani che vorranno passare una serata speciale al Museo in questa calda estate di giugno.

Si parte venerdì 18 giugno con un’iniziativa dal titolo “Protagonista per una sera” che prevede un’apertura prolungata fino alle 23.00. Per l’occasione saranno Protagonisti per una sera gemme e cammei, straordinari reperti della collezione archeologica e della collezione etnografica.  Il Museo Archeologico renderà visibili alcune gemme antiche di epoca romana e la Pinacoteca alcuni esemplari di pregevole fattura risalenti alla fine del 1700.

Per assicurare una visita in piena sicurezza gli ingressi al Museo saranno contingentati, pertanto la prenotazione è fortemente consigliata per i visitatori singoli e obbligatoria per i gruppi. Senza prenotazione non potrà essere garantito l’ingresso. Per prenotare scrivere con almeno un giorno di anticipo all’indirizzo: man-ca.prenotazioni@beniculturali.it

advertisement

 

Sabato 19 giugno, alle 17.00, il Museo Archeologico festeggerà la Festa della Musica con un concerto del chitarrista Giacomo Deiana.

La Festa della Musica è giunta alla 27ª edizione e avrà come tema “Squilli di musica e di vita!”.

Il musicista Giacomo Deiana proporrà un concerto dal carattere fortemente cantautorale.

Per assicurare una visita in piena sicurezza, gli ingressi al Museo saranno contingentati, perciò la prenotazione è fortemente consigliata. Senza prenotazione non potrà essere garantito l’ingresso. Per prenotare scrivere entro le 14.00, di venerdì 18 giugno, all’indirizzo: man-ca.prenotazioni@beniculturali.it

 

Sabato 19 giugno, alle 18.00, il Museo Archeologico Nazionale di Cagliari, ospiterà la conferenza dell’Arch. Fausto Martino dal titolo: “La rivoluzione nel concetto di tutela del Codice dei  beni culturali e del paesaggio: dall’oggetto al contesto”.

L’iniziativa inaugura un ciclo di incontri improntati sul dibattito culturale dal titolo “Dialoghi di archeologia, arte, architettura, paesaggio”. L’arch. Fausto Martino, già dirigente del Ministero e, per tre anni, responsabile della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Cagliari e le province di Oristano e Sud Sardegna, ha ricevuto da Italia Nostra il premio nazionale intitolato a Umberto Zanotti Bianco, fondatore dell’Associazione e antesignano delle politiche di difesa del patrimonio culturale e dell’ambiente.

L’evento si terrà nella Sala Conferenze della Pinacoteca Nazionale, all’interno della Cittadella dei Musei.

La prenotazione è obbligatoria all’indirizzo mail:  man-ca.direzione@beniculturali.it

La partecipazione alla conferenza è gratuita. I partecipanti dovranno presentarsi con la ricevuta di prenotazione presso la biglietteria del Museo Archeologico, entro le 18.00.