vativision

Vativision festeggia l’anniversario con un percorso di 7 film

11 giugno – VatiVision festeggia il suo primo anniversario con 7 film disponibili fino al 27 giugno al prezzo speciale di 2.99€: un percorso di 7 opere rappresentative della piattaforma punto di riferimento per lo streaming on-demand di contenuti di cultura, arte e fede. Un viaggio che ne rispecchia la missione: proporre riflessioni su quei valori che forniscono una bussola nella quotidianità, mai come ora caratterizzata da incertezza.

Apre la rassegna la pellicola con cui VatiVision ha inaugurato la sua offerta un anno fa: “Lourdes” (2019) dei registi francesi Thierry Demaizière e Alban Teurlai. Primo documentario sul celebre luogo di pellegrinaggio, il film racconta le preghiere e motivazioni di alcuni pellegrini documentandone con pudore e delicatezza le vite tormentate. Un’opera insignita di numerosi riconoscimenti e definita dalla stampa francese come una meraviglia antropologica.

Nella proposta anche uno dei maggiori successi di VatiVision: “La mia autostrada per il cielo” (2016), toccante testimonianza della breve vita di Carlo Acutis, morto per una leucemia fulminante nel 2006 e beatificato nel 2020. Un documentario che ripercorre la vicenda umana e spirituale del quindicenne considerato il primo Beato tra i Millennial per la sua capacità di coniugare fede e passione per i new media.

advertisement

Tra le opere selezionate, il film di Marco Marcassoli “Un luogo una carezza” (2020) sulla realizzazione della Chiesa dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII a Bergamo. Un documentario che rende il potente significato religioso del percorso artistico, e che – come ha commentato la Commissione Nazionale Valutazione Film CEI – inverte i toni del racconto sulla pandemia accostando l’arte alla dimensione della preghiera.

In “Noi briganti”, il regista Eugenio Cinti Luciani pone lo sguardo sul disagio psichico fuori dalle mura delle strutture psichiatriche, portandoci fra Abruzzo e Lazio sulle tracce di 6 uomini con fragilità mentali che hanno percorso il “Cammino dei Briganti”: un viaggio sulla comune esclusione di briganti e malati mentali, non fuori legge ma fuori dagli schemi della normalità.

Il tema dell’esclusione viene affrontato anche nella pellicola di Ignazio Oliva “Tutto il mondo fuori” (2020) che con forte impegno civile ci conduce insieme a don Marco Pozza – protagonista assieme a Papa Francesco della serie evento “Vizi e Virtù” – nel cuore della comunità del carcere Due Palazzi di Padova, uno spazio di detenzione ma anche di recupero della persona e di rinascita alla vita grazie a numerosi progetti di formazione.

Notevole anche “Italia 70” (2018) di Omar Pesenti, un documentario pensato per gli studenti che, tra immagini di repertorio e interviste a giornalisti, storici e protagonisti degli Anni di Piombo, vuole avvicinare i ragazzi allo studio e comprensione di quella pagina cupa della storia italiana.

Chiude la proposta “I segreti di Leonardo” (2013), film biografico sul genio di Leonardo da Vinci che testimonia ancora una volta dell’attenzione che la piattaforma riserva al mondo dell’arte e della cultura.

VatiVision è l’innovativo servizio streaming on demand multi device di contenuti culturali, artistici e religiosi con film, serie tv e documentari ispirati al messaggio cristiano. La piattaforma di distribuzione mondiale realizzata da Vetrya e Officina della Comunicazione, con il supporto di Intesa Sanpaolo, è disponibile su www.vativision.com e in versione app su smartphone, tablet, smart tv e TIMVISION Box.