Turismo: la Sardegna si racconta online, il 5 giugno su Zoom

Il Laboratorio “Distanti ma uniti Casa Sardegna on line” presenta il nuovo progetto online su Zoom, sabato 5 giugno.

La videoconferenza si terrà alle ore 14.00 Italia, ore 21.00 Shanghai, ore 22.00 Tokio, ore 09.00 Argentina, ore 08.00 Canada e USA, e si esporrà “La Sardegna si racconta: paesi in movimento”, nuovo progetto proposto dal circolo Grazia Deledda di Ciampino.

Sarà una esplorazione di quei luoghi che meritano essere intercettati ai fini di conoscenza e di comunicazione da offrire ai sardi e non sardi come opportunità di un turismo culturale, responsabile,sostenibile ed esperenziale.

La nostra ricerca non si limita alle sole emergenze ambientali, storiche e culturali, ma anche alle produzioni alimentari tipiche che meritano di essere conosciute e diffuse anche grazie alla collaborazione della piattaforma “Sarda Tellus”.

L’intento è valorizzare la promozione della Sardegna esaltandone le eccellenze dei singoli luoghi tramite interviste, aneddoti, foto e filmati, presentazioni di prodotti attraverso il volto e la voce di chi vive questi luoghi e se ne prende cura.

advertisement

Scopo principale è quello di costruire un percorso attrattivo rivolto ad un turismo intelligente,responsabile, curioso, che ama le cose belle e le esperienze sostenibili, garantendo con la sua presenza un valore aggiunto al territorio.

Si inzia quindi sabato prossimo facendo parlare il comprensorio del Comune Tortolì, in provincia di Nuoro.

L’evento si svolgerà tramite la piattaforma zoom, ma anche in streaming sulla piattaforma facebook del gruppo “Distanti ma uniti.Casa Sardegna on line” e sulla piattaforma TV di Ajò Noas.