Sorso, giovani e disabili curano l’ambiente

Consiglio comunale di Sorso - Equilibri di bilancio e D.U.P.
Venerdì 2 luglio il litorale di Sorso (SS) vedrà l’impegno di giovani e persone con disabilità. Armati di pinze e guanti da lavoro raccoglieranno rifiuti di plastica e di altri materiali, nel litorale di Sorso, nel tratto La Vozza-Porchile. Al termine incontreranno l’Amministrazione nella sala consiliare del comune.

Chiunque può partecipare all’iniziativa.

Il ritrovo è alle ore 8:45 alla discesa a mare numero 8, La Vozza. Dopo un momento di preghiera per il Creato inizierà l’attività. Alle 12.30 l’appuntamento in Municipio.

«Ogni martedì di giugno ci siamo dati appuntamento per la pulizia del litorale, occasione di cittadinanza attiva e di sensibilizzazione per i bagnanti — spiega Antonello Spanu, coordinatore del circolo Laudato Si’ Golfo dell’Asinara che organizza l’iniziativa —. Lavoriamo alla crescita di una rete di enti e persone di buona volontà, che lavorino per attuare l’invito di Papa Francesco ad “aver cura della casa comune e ascoltare il grido della terra e dei poveri”. Agiamo in un’ottica inclusiva, coinvolgendo, da protagonisti, le persone con disabilità fisica e psichica».

advertisement

L’iniziativa è organizzata con il patrocinio del Comune di Sorso.