Narcao Blues: l’8 luglio concerto di Robben Ford e Bill Evans

Robben Ford

Due stelle della musica internazionale per un imperdibile preludio di Narcao Blues: Robben Ford e Bill Evans sono i protagonisti del concerto in programma l’8 luglio a Narcao (Sud Sardegna).

Una grande anteprima dell’edizione numero trentuno del più longevo festival blues della Sardegna, che vivrà poi il suo clou due settimane dopo, dal 21 al 25 luglio.

Siiri Padar, siiri.padar (at) gmail.com, www.siiripadar.com

Affiancati da una sezione ritmica che schiera Gary Grainger al basso e Wolfgang Haffner alla batteria, il chitarrista e il sassofonista statunitensi saliranno sullo storico palcoscenico di piazza Europa sull’onda dell’album “The Sun Room”, pubblicato nel 2019, che affonda le radici nel blues spingendosi oltre i confini del genere, per arrivare a esplorare le sonorità del jazz e del rock.

Robben Ford (classe 1951, di ritorno nel Sulcis tredici anni dopo l’ultima esibizione) e Bill Evans (1958) contano entrambi varie nomination ai Grammy e condividono uno spiccato gusto per la contaminazione oltre a collaborazioni eccellenti, come quella con Miles Davis, evocato anche dal titolo del concerto del prossimo 8 luglio a Narcao: “Miles, Blues and Beyond”.

Aprirà la serata (alle 21.30) il musicista cagliaritano Vittorio Pitzalis, tra i massimi esponenti del blues in Sardegna, che grandi consensi ha raccolto con la sua prima pubblicazione, il disco “Jimi James”, prodotto dall’etichetta MGJR Records nel 2017, e vincitore del premio Mario Cervo come migliore produzione discografica in Sardegna nel 2018. L’album, acclamato al Delta Blues di Rovigo nel giugno 2018, ha permesso a Vittorio Pitzalis, di volare negli Stati Uniti, dove nel 2019 ha concorso alla trentacinquesima edizione dell’IBC International Blues Challenge.

advertisement

Ancora da definire il programma delle due serate successive – venerdì 9 e sabato 10 luglio -, che faranno da preludio al festival, in calendario da mercoledì 21 a domenica 25: nomi e altri dettagli verranno annunciati nei prossimi giorni.

L’accesso ai concerti in piazza Europa di Narcao sarà limitato a 400 posti a sedere.

L’organizzazione adotterà le misure necessarie per garantire lo svolgimento delle serate in totale sicurezza e con l’opportuno distanziamento.

Il biglietto per il concerto di Robben Ford e Bill Evans di giovedì 8 luglio costa 20 euro, e consentirà di assistere anche alle due serate successive (9 e 10 luglio). Per informazioni e prenotazioni l’associazione culturale Progetto Evoluzione risponde all’indirizzo di posta elettronica infoblues@narcaoblues.it e al numero 0781 87 50 71.

IL FESTIVAL

Narcao Blues prende vita nel 1989 per iniziativa dell’associazione culturale Progetto Evoluzione, nata l’anno prima con l’obbiettivo di contribuire alla crescita e lo sviluppo socioculturale del Sulcis, con una particolare attenzione verso i giovani. Oltre al festival vari progetti paralleli sono nati nel corso del tempo, dal South In Blues alla Gospel Explosion (rassegna itinerante che si tiene a dicembre, quest’anno alla sua diciottesima edizione), e poi seminari e conferenze per le scuole: iniziative che dimostrano come l’attività dell’associazione culturale Progetto Evoluzione e del proprio staff sia in continua crescita ed espansione, nonostante le difficoltà e le sfide che si presentano ogni anno. Di recente il Narcao Blues si è anche messo in luce per essere uno dei festival fondatori dell’Italian Blues Union, l’unione degli organizzatori e appassionati di blues dello Stivale. L’associazione fa capo alla più estesa European Blues Union, realtà che riunisce al suo interno ben ventitré nazioni.