Mura (Pd): senza interventi sul lavoro è rischio bomba sociale

no comportamenti antisindacali
Romina Mura (PD).

La presidente della commissione Lavoro della Camera Romina Mura (Pd) dichiara quanto segue a proposito della rilevazione Istat sul mercato del lavoro:

“Senza interventi di protezione assieme a politiche attive e azioni positive di rilancio,

il rischio della bomba sociale è dietro angolo.

I dati Istat dovrebbero chiarirlo anche a chi continua a sostenere che non serve tutelare l’occupazione: occorre guardare ai settori e alle imprese concertando interventi con associazioni sindacali e datoriali”.

I dati dicono che nel primo trimestre 2021 si registra un calo di 243mila unita’ (-1,1%) rispetto al trimestre precedente, e di 889.000 unita’ (-3,9%) rispetto allo stesso periodo 2020.

Per la parlamentare dem “la politica e le parti sociali ora non devono dividersi.

“Nessuna misura è salvifica da sola, serve un mix di interventi per il rilancio economico e occupazionale del Paese. E serve, così come il Pd dice da giorni, intervenire sui singoli settori con politiche mirate che contemplino tutti gli strumenti disponibili”.
“Una particolare attenzione va riservata  al lavoro autonomo e indipendente anche perché – aggiunge Mura – sono convinta che i dati sottostimino la realtà effettiva che non sempre è facile fotografare e tradurre in statistiche”.

advertisement