Leggendo ancora insieme: Serra e Lumera ospiti ad Oristano

Riprendono gli incontri in presenza di “Leggendo ancora insieme”, rassegna letteraria oristanese che giunge quest’anno alla decima edizione.

Ospiti delle due serate Elvira Serra e Daniel Lumera.

Giovedì 10 giugno, alle 18, Elvira Serra presenterà il suo ultimo libro, “Tutto da vivere”, pubblicato lo scorso aprile da Solferino Libri. L’autrice e firma del “Corriere della Sera”sarà accompagnata dal giornalista Nicola Pinna. L’evento è realizzato con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna –  assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport e in collaborazione con la libreria Mondadori di Oristano.

Il libro

La giovane madre, Agnese, sta cercando una via d’uscita da una guerra famigliare ormai conclamata. Lorenza, la sua migliore amica, è presa al laccio di un amore tormentato con un uomo famoso quanto inaffidabile. Luciana, dirigente della Questura, si divide tra un lavoro impegnativo e l’ospedale dove il marito lotta con la morte in attesa di un trapianto. E Anna? Lei non ha mai niente di interessante da raccontare. O almeno così sembra. Nel giro di poco più di ventiquattr’ore, le vite delle quattro donne cominciano a intrecciarsi, in modo sempre più fitto. Ciascuna dovrà fare le proprie scelte ma tutte capiranno che non sono sole, anche se credevano di esserlo.

Un romanzo perfettamente congegnato, una storia incalzante e corale, una corsa a perdifiato in cui a ogni metro, a ogni minuto, ogni cosa può ancora cambiare. (www.solferinolibri.it).

advertisement

L’autrice

Elvira Serra, nata a Nuoro nel 1972, è una firma del «Corriere della Sera» dove si occupa di cronaca e costume, intervista grandi personaggi e cura la rubrica «Polaroid». Scrive anche sul blog «La ventisettesima ora». Ha pubblicato quattro romanzi: L’Altra (Mondadori 2014), Il vento non lo puoi fermare (Rizzoli 2016), Le stelle di Capo Gelsomino (Solferino 2019), e Tutto da vivere (Solferino 2021). (www.solferinolibri.it).

 

Venerdì 11 giugno, alle 18.30, sarà ospite della serata Daniel Lumera che, accompagnato dalla giornalista Simona Scioni, presenterà “La lezione della farfalla. 7 consapevolezze per rigenerarsi e scoprire un nuovo benessere”, libro scritto a quattro mani con Immaculata De Vivo ed edito da Mondadori.

L’incontro è realizzato in collaborazione con l’associazione Lìberos e inserito tra gli appuntamenti di éntula, Festival Letterario Diffuso. L’evento è realizzato con il contributo di Regione Autonoma della Sardegna – assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport e Fondazione di Sardegna, e in collaborazione con la libreria Mondadori Casta e Sardex. 

Il libro

Dopo il successo di Biologia della gentilezza, Daniel Lumera, esperto di scienze del benessere, e Immaculata De Vivo, scienziata epidemiologa di Harvard, propongono un metodo rivoluzionario e trasversale che, grazie a sette nuove consapevolezze frutto dell’incontro tra scienza d’avanguardia e antiche filosofie millenarie, ci insegna ad affrontare e superare i grandi cambiamenti che stiamo vivendo. Un’evoluzione profonda, per entrare nel prossimo futuro con nuove ali. Quelle di una farfalla. (www.librimondadori.it)

Gli autori 

Daniel Lumera è esperto di scienze del benessere e della qualità della vita e riferimento internazionale nella pratica della meditazione che ha studiato e approfondito con Anthony Elenjimittam, discepolo diretto di Gandhi. […] È ideatore del metodo My Life Design®: il disegno consapevole della propria vita personale, professionale, sociale, una metodologia applicata a livello internazionale in aziende pubbliche e private, al sistema scolastico, penitenziario e sanitario. È inoltre fondatore della Giornata Internazionale del Perdono che per due anni consecutivi ha ricevuto la Medaglia del presidente della Repubblica italiana.

Immaculata De Vivo è una scienziata di origini italiane, docente di Medicina alla Harvard Medical School e professoressa di Epidemiologia alla Harvard School of Public Health. È una delle massime esperte mondiali nel settore dell’epidemiologia molecolare e della genetica del cancro. Inoltre è esponente di spicco nello studio dei telomeri: l’orologio biologico del nostro organismo. I suoi studi, pubblicati dalle più pre- stigiose riviste scientifiche, sono stati citati da varie testate internazionali tra cui “The New York Times”, “Forbes” e la CNN.

Locandina Daniel Lumera 11-06-2021

Per partecipare

Gli incontri si svolgeranno nel giardino del Museo Diocesano Arborense. I posti a disposizione sono 90 e per partecipare è preferibile prenotare  chiamando il numero 0783 71722. È consigliato arrivare con un po’ di anticipo per poter sbrigare le pratiche di registrazione dei presenti e far sì che le serate inizino puntuali. 

Gli eventi rispetteranno tutte le norme per il contrasto e il contenimento della diffusione del Covid-19.

La rassegna

“Leggendo Ancora Insieme”, progetto ideato da Marina Casta e realizzato dall’Associazione Culturale Heuristic, giunge quest’anno alla decima edizione e si fonda, come sempre, sulla necessità imprescindibile di una rigenerazione del senso civico attraverso la solidarietà, la responsabilità critica e l’arma fragile, ma potentissima, della lettura.La rassegna letteraria oristanese nasce nel 2012 da “Il Maggio dei Libri”, una campagna nazionale promossa dal “Centro per il libro e la lettura” del MIBACT che invita a portare i libri e la lettura anche in contesti diversi da quelli tradizionali. La II e la III edizione della rassegna sono state premiate dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali con una menzione speciale per la validità dei progetti presentati.

“Leggendo ancora insieme” anima la città di Oristano e i comuni della Provincia con presentazioni di libri, momenti di lettura condivisa e laboratori nelle scuole.