rai a cala dei sardi

Le telecamere della Rai a Cala dei Sardi per il servizio di Agorà sul charter in barca a vela

Perché molte più persone scelgono la vacanza in barca a vela? È questa la domanda alla quale ha cercato risposta l’inviata di Agorà Veronica Gatto, nei giorni scorsi in Sardegna presso il Marina di Cala dei Sardi. Le telecamere della nota trasmissione Rai hanno documentato come il Covid abbia portato sempre più italiani a prendere in considerazione questo tipo di vacanza, quali sono i protocolli di sicurezza e come sono cambiati i numeri del settore.

Eugenio Basciu, capobase a Cala dei Sardi della NSS Charter, ha spiegato quali sono i vantaggi della barca a vela, «un ambiente sicuro e protetto dove poter trascorrere le proprie vacanze in totale relax. Ad oggi per raggiungere la Sardegna è necessario compilare le autocertificazioni, già di per sé un filtro importante, e in barca salgono famiglie e gruppi di amici che, tra loro, hanno la certezza di essere vaccinati e/o negativi al coronavirus. Non c’è più la paura del Covid».

rai a cala dei sardi

advertisement

Un passaggio importante è stato fatto sulla igienizzazione e sanificazione degli ambienti delle barche, protocollo che la NSS Charter esegue con macchinari all’ozono, a garanzia della totale eliminazione di agenti contaminanti. Una vacanza sicura, per tutti i gusti e per tutte le tasche; un recente focus ha verificato che noleggiare una barca o un catamarano sia più conveniente che pernottare in hotel o affittare una casa vacanza, con il vantaggio di fare un’esperienza nuova, diversa, da raccontare. Il servizio dell’inviata Veronica Gatto sarà trasmesso nei prossimi giorni nel programma Agorà, in onda su Rai3 dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 10.