“La Signora della seta”, il libro su Francesca Sanna Sulis

La Signora della seta

Cagliari, 16 giugno 2021 – Si terrà venerdì 18 giugno a Villa Carboni, ore 18.30, la presentazione del libro “La Signora della seta”, incentrato sulla straordinaria storia di Francesca Sanna Sulis.

Questa nuova edizione -la prima era del 2016-, impreziosita da un’elegante veste editoriale e da immagini, è stata curata dalle Edizioni Della Torre, di Salvatore Fozzi (che in autunno curerà la riedizione del secondo libro di Ada lai, Memorie di un anello, e pubblichera’ il nuovo libro della stessa autrice, in imminente uscita, in estate).

Alla presentazione interverranno, oltre all’autrice, Gianni Filippini, Alberta Zancudi (storica editor dell’autrice), e Pina Doi come moderatrice. Le letture saranno interpretate dagli attori Lucia Muzzetto e Giuseppe Curreli. Sono previsti interventi di politici e storici, per ricordare la figura della grande donna Francesca Sanna Sulis,imprenditrice sarda e benemerita dell’istruzione, da non dimenticare. La collezionista di abiti antichi, Anna Aledda, indossera’ per l’occasione l’abito di seta nera, realizzato ai primi dell’800 in un atelier cagliaritano (forse proprio quello di Francesca sanna Sulis), appartenente ad una nobildonna cagliaritana.

Una figura complessa, da scoprire e rivalutare anche alla luce del suo impegno in favore dei diritti delle donne.

Una nobildonna vissuta nel Settecento in Sardegna.

Nata a Muravera nel 1716, morì a Quartucciu nel 1810, e fu un’importante imprenditrice della seta, benefattrice, abile comunicatrice e stilista famosa in tutta Europa. Alla sua morte lasciò tutti i suoi beni ai poveri con un Pio Legato.

advertisement