Cura dei capelli: focus sulle spazzole liscianti

spazzole liscianti

Cura dei capelli: focus sulle spazzole liscianti

Spazzola per capelli ovale o rettangolare, in legno o in plastica, con setole morbide o rigide, sono tanti i modelli che, usati spesso al mattino, consentono di tenere in ordine i capelli, districandone i nodi. Un tipo in particolare consente di ottenere un look al top senza danneggiare la salute della chioma: le spazzola lisciante.

Spazzola lisciante: cos’è

La spazzola lisciante può essere considerata una valida alternativa alla piastra che, oltre a far ottenere capelli lisci e splendenti in poco tempo e senza fatica, svolge un’azione “hair care”, ossia esalta la bellezza della capigliatura senza stressare il capello.

advertisement

La spazzola lisciante è formata da tre tipi di setole:

– Le setole esterne che hanno il compito della comunissima spazzola normale, ossia quello di pettinare e districare;

– Le setole riscaldate che consentono di lisciare le ciocche a ogni passaggio;

– Le setole spazzolanti che hanno il compito di proteggere la cute, facilitando lo spazzolamento delle ciocche.

In alcuni modelli possono essere presenti ulteriori elementi:

– Lo ionizzatore che, emettendo ioni negativi, protegge e cura la cute svolgendo un’azione antistatica;

– Rivestimento in ceramica, utile per non danneggiare il capello durante l’attrito con le setole e consentire quindi uno spazzolamento più fluido.

Come funziona la spazzola lisciante

Come la piastra anche la spazzola lisciante funziona elettricamente. Il tempo di riscaldamento richiede circa 5 minuti a seconda dei modelli, mentre l’effetto liscio si ottiene in soli 8/10 secondi. La lisciatura avviene attraverso l’emissione di ioni negativi, che consentono insieme al calore, di asciugare più rapidamente i capelli bagnati e ottenere una messa in piega duratura e perfetta.

Quali sono i vantaggi?

L’utilizzo della spazzola lisciante, rispetto alla piastra tradizionale, consente una piega liscia, lucida e morbida e nello stesso tempo districa, raddrizza e dona luncentezza alla chioma in maniera naturale, poiché chiudendo le squame del capello leviga le ciocche riducendo l’effetto crespo.

In commercio esistono vari modelli di spazzole liscianti o tradizionali da acquistare a seconda delle esigenze e del risultato che si vuole ottenere.

Spazzola lisciante: perché acquistarla?

La spazzola lisciante può essere considerata una via di mezzo tra la classica piastra e il tradizionale pettine, un connubio di elementi che insieme amplificano i risultati della messa in piega la quale, oltre a risultare perfettamente liscia, godrà del trattamento curativo offerto dall’emissione degli ioni.

I vantaggi del suo utilizzo:

– Lisciatura rapida

– Risparmio di tempo

– Semplice da utilizzare

– Adatta a qualsiasi tipo e lunghezza di capelli

Prima di acquistarla è importante prestare attenzione alle sue caratteristiche tecniche e prediligere quelle con:

– Riscaldamento veloce

– Spegnimento automatico

– Regolazione e display della temperatura

– Cavo sufficientemente lungo

– Provvista di ionizzatore

– Dotata di luce che si accende quando la spazzola-piastra è pronta