Casarin vince a Latina con i colori HP Sport RRT e si conferma leader del campionato italiano

Il quinto atto del Campionato Italiano Velocità su Terra – ACI Sport andato in scena sul circuito di Latina, ha visto brillare i colori di HP Sport R.R.T che ha conquistato due successi e un piazzamento.

Caputo si aggiudica il Gr. 1 (2 ruote motrici), Visentini quarto.

Una cinquantina i piloti al via che hanno regalato spettacolo, nella classe regina Super Buggy il portacolori di HP Sport, nonché campione italiano assoluto in carica Davide Casarin ha ottenuto l’ennesimo successo che lo conferma al vertice della classifica assoluta del campionato e del suo raggruppamento, dopo una entusiasmante finalissima.

La categoria dei prototipi denominata Buggy Gr. 4 che annoverava al via i migliori piloti del momento, il pontino Stefano Visentini campione italiano in carica del raggruppamento, anch’esso in gara con i colori grigioverde di HP Sport RRT terminava subito fuori dal podio. La finale del Gr. 1 (2 ruote motrici), è stata dominata dal terzo driver in gara con i colori della struttura laziale, il leader del campionato Pier Paolo Caputo (Peugeot 205), che precedeva Pozzobon e Tonoli del Solferino Rally, una vittoria che gli permette di ipotecare il titolo 2021.

advertisement

In campionato a due gare dal termine, Casarin allunga in classifica e vede sempre più
vicino il titolo italiano assoluto, Caputo fa bottino pieno e consolida la sua posizione di
leader di gruppo. Mentre, Visentini è chiamato ad una rincorsa per conquistare punti
preziosi per confermarsi campione sia al Riorc dell’Adriatico e Tandalo in Sardegna.
Un fine settimana all’insegna dell’autocross dove tutti hanno fatto del loro meglio per
scrivere una nuova e avvincente pagina di sport. Il campionato va in vacanza e riprenderà
il suo cammino per gli ultimi due appuntamenti in programma, il16 ottobre con il Riorc –
Adriatico e Tandalo il 13 novembre.