Cagliari: Stagione Concertistica 2021 degli “Amici della Musica”

Angela Oliviero

L’Associazione Amici della Musica di Cagliari annuncia l’avvio della Stagione Concertistica 2021 che si svolgerà dal 28 giugno all’Auditorium del Conservatorio di Cagliari.

Dopo il lungo stop dovuto alla pandemia, finalmente la musica classica torna dal vivo con artisti di livello internazionale e i migliori repertori della musica colta.

L’orario è ormai quello usuale, le 18:30, appositamente scelto dall’Associazione con l’obiettivo di attrarre anche gli spettatori non abitualmente frequentatori di teatri e i giovani.

 

Sarà il recital di pianoforte di Angela Oliviero lunedì 28 ad inaugurare questa stagione con un programma interamente dedicato a Johann Sebastian Bach. In repertorio le Variazioni Goldberg BWV 988, scritte dal compositore tedesco tra il 1741 e il 1745, e considerate il punto più alto della creatività dell’autore e la migliore opera dal punto di vista della tecnica e dell’espressività.

advertisement

Alcune fonti narrano che le variazioni siano state scritte su richiesta del conte Hermann Carl von Keyserling, grande estimatore di J. S. Bach all’epoca ambasciatore russo presso la corte di Dresda, perché gli venissero suonate dal giovane pianista Johann Gottlieb Goldberg per curare la sua insonnia, ma ad oggi non vi è alcuna prova documentale di questa dedica.

L’opera, composta per un clavicembalo, è formata da un’Aria, 30 variazioni sull’armonia della stessa, e un’Aria da capo.

La Stagione concertistica proseguirà l’omaggio a Beethoven iniziato nel 2020, con i quartetti (Quartetto Adorno) e le sonate per pianoforte (Francesco Libetta). Continuerà il ciclo sui concerti per solista e orchestra di Antonio Vivaldi, con le arie per voce (Ettore Agati), i concerti per oboe (Gioacchino Comparetto) e i concerti per fagotto (Giuseppe Davì). Ancora il pianoforte con Luca Ciammarughi ed Emanuele Delucchi e una particolare produzione con il duo Lucio Garau al pianoforte ed Enrico Sesselego chitarra elettrica con alcune trascrizioni di Bach.

Ampio spazio alla musica contemporanea sia nel campo del paesaggio sonoro con il MiniM ensemble in un concerto multimediale dedicato alle forme di vita acquatiche dal nome AQUA, che in quello del mondo della percussioni con due concerti: il primo di Brian Archinal, famoso percussionista americano e il secondo del Quartetto Interzone che propone anche diverse composizioni, alcune in prima esecuzione, di compositori sardi (Christian Cassinelli e Michele Sanna).

La Stagione Concertistica 2021 è in coproduzione con il Conservatorio di Musica di Cagliari e con il contributo di MIBACT, Regione Autonoma Sardegna, Comune di Cagliari e Fondazione di Sardegna.

Il calendario e i programmi completi sono consultabili nel sito internet: www.amicidellamusicadicagliari.it

Biglietto intero € 5; ridotto studenti e pensionati € 3
Abbonamento sostenitori con iscrizione all’Associazione Amici della Musica di Cagliari € 50 Abbonamento intero € 40 | ridotto studenti e pensionati € 30

Per informazioni e acquisto abbonamenti tel 388 8864087 www.amicidellamusicadicagliari.itinfo@amicidellamusicadicagliari.it