Cagliari: in spiaggia si fa prevenzione all’uso di droghe

I volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga hanno profuso grande impegno nei giorni scorsi effettuando iniziative di prevenzione in varie zone della Sardegna. Non poteva certamente mancare Cagliari dove i volontari della fondazione aiutati da quelli della Chiesa di Scientology, hanno distribuito centinaia di libretti informativi nella passeggiata e nei chioschetti al Poetto.

Approfittando della grande affluenza alla spiaggia determinata dalle belle giornate che la stagione sta offrendo, i volontari hanno pensato che una piacevole passeggiata possa diventare anche un buon modo per contribuire al miglioramento della comunità facendo attività di prevenzione. Il materiale informativo messo a disposizione dei passanti è stato sia l’opuscolo “Scopri la Verità sulla Droga”, sia quello specifico riguardante la cocaina.

“Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono comunque l’unica ragione di vivere” disse il filosofo L. Ron Hubbard. E poiché la spiaggia è sinonimo di relax, di serate con gli amici e quindi di spensieratezza, la droga non deve rovinarla lasciando qua e la ricordi di persone che hanno passato i peggiori momenti della propria vita. Tenere i ragazzi liberi dalla droga e sereni nei loro divertimenti genuini è la strada per fare in modo che possano veramente godere delle esperienze che vivono.

advertisement