Air Italy: possibile proroga della cassa integrazione

Li Gioi (M5S): "Buona notizia, ma si deve puntare alla salvaguardia di tutte le professionalità"

Li Gioi - Air Italy

 

“La possibilità che i lavoratori Air Italy ottengano la proroga della cassa integrazione per altri sei mesi è senza dubbio una notizia positiva, ma sappiamo perfettamente che la strada da percorrere è ancora lunga.

Le interlocuzioni avvenute oggi hanno sicuramente aperto un nuovo scenario su cui confidiamo si possa fondare la salvaguardia di tutte le professionalità. La concessione di un ulteriore periodo di ammortizzatori sociali, se non altro, ci permetterà di non abbandonare i lavoratori a loro stessi con il rischio che la procedura di licenziamento si concluda improvvisamente da un giorno all’altro.

advertisement

Ci attendono giorni decisivi in cui si giocherà il futuro di 1.400 famiglie. Per questo è necessario continuare a percorrere la strada intrapresa finora e, tappa dopo tappa, puntare al migliore risultato possibile, consapevoli che il traguardo è ancora lontano”.

Questo l’intervento del consigliere regionale del m5s Roberto Li Gioi, vice presidente della Commissione Trasporti, che lo scorso 3 giugno era a Roma assieme ai lavoratori Air Italy e che sin dal primo momento di crisi ha seguito da molto vicino la vertenza.