Raccolta fondi web per salvare Zingara, la cavalla di Sanluri

GoFundMe Zingara cavalla Sanluri

Il Sud Sardegna si mobilita con una raccolta per salvare dalla macellazione Zingara, la cavalla malata.

“Zingara è una dolcissima cavalla di 6 anni , destinata alla macellazione perché atassica”

“L’atassia è una patologia non degenerativa che colpisce principalmente il midollo spinale e la cervicale, in grado di può pregiudicare la camminata con scarso equilibrio e coordinazione”.

L’autrice del messaggio comparso sulla piattaforma di raccolta fondi GoFundMe è di Roberta Vacca, che con l’associazione “Asd cavalieri de sa battalla” di Sanluri, nel Sud Sardegna, si occupa da anni di riscattare cavalli destinati al macello, perché ritenuti pericolosi o inabili.

“Questa raccolta fondi – spiega – nasce per poter riscattare Zingara e per permetterle di poter vivere una vita serena seguendo i suoi bisogni e le sue esigenze. Le spese da affrontare – prosegue – sono diverse, riguardano anche quelle veterinarie e il suo mantenimento iniziale fino a trovare un’adozione che sia del cuore e consapevole e che preveda una gestione naturale e di branco.

advertisement

Con i primi fondi raccolti Roberta ha iniziato il percorso di cure: “Abbiamo somministrato la prima dose di vermifugo e abbiamo coccolato questa bellezza – scrive – Io al momento posso solo offrire l’alloggio ma ho bisogno del vostro contributo per sostenere le altre spese”.

Per contribuire alla campagna, che ha avuto 485 condivisioni e ha raccolto più di 1.200 euro, si può cliccare sul link https://it.gf.me/v/c/4srp/aiutaci-a-salvare-la-cavalla-zingara-dal-macello