Oristano: vinto appalto per 93 loculi a Nuraxinieddu e San Pietro

Estumulazioni

Il Comune di Oristano ha aggiudicato l’appalto per la realizzazione di 93 loculi nel cimitero di Nuraxinieddu ed in quello di San Pietro in città.

I lavori saranno realizzati dall’impresa Quattro P di Siamaggiore che ha presentato un’offerta con un ribasso del 30,13% sul prezzo a base d’asta di 75,501 mila euro.

Per la realizzazione delle opere in progetto l’impresa appaltatrice avrà a disposizione 90 giorni.

“Il progetto è lo stralcio di uno studio più ampio sul cimitero San Pietro cui si somma anche un intervento per il cimitero di Nuraxinieddu” – precisano il Sindaco Andrea Lutzu e l’Assessore ai Lavori pubblici Francesco Pinna.

“Del piano generale sono già stati realizzati altri lotti funzionali. Oggi, essendo pressoché esauriti i posti per le tumulazioni realizzati con i precedenti interventi, interveniamo con un progetto articolato su un arco temporale della durata di tre anni, per la realizzazione di nuovi loculi in numero sufficiente alle esigenze”.

advertisement

“Nel cimitero San Pietro di Oristano è prevista la realizzazione di una batteria di 81 loculi e la platea completa della batteria e della pavimentazione in calcestruzzo cementizio ai due lati della batteria – proseguono il Sindaco Lutzu e l’Assessore Pinna.

“Nel cimitero di Nuraxinieddu è prevista la realizzazione di una batteria di 12 loculi, della pavimentazione in calcestruzzo cementizio di fronte alla batteria e della realizzazione della chiusura della zona in ampliamento con una muratura in pannelli prefabbricati in calcestruzzo”.