Musei Sardegna: Francesco Muscolino è il nuovo Direttore regionale

Francesco Muscolino - Direttore Direzione regionale Musei Sardegna -2

E’ Francesco Muscolino il nuovo Direttore della Direzione Regionale Musei Sardegna.

Dal 1 maggio sostituisce Bruno Billeci alla guida dell’Ufficio del Ministero della Cultura che si occupa della gestione e valorizzazione dei musei statali in Sardegna.

Il dottor Muscolino ricopre dal 9 novembre 2020 il ruolo di Direttore del Museo Archeologico Nazionale di Cagliari, incarico che ricopre attualmente. Archeologo del MiC che ha rivestito responsabilità direttive presso il Parco Archeologico di Pompei, di Taormina, classe 1976, è una figura di elevato livello professionale e scientifico, presenta una rilevante attività di ricerca in ambito archeologico e una notevole esperienza nell’ambito della tutela e della gestione del patrimonio.

Il nuovo Direttore vanta un ampio curriculum nel settore e ha ricoperto il ruolo di funzionario archeologo al Ministero.

Dal 2010 ha prestato servizio alla Soprintendenza per i beni archeologici della Lombardia, alla Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Como, Lecco, Monza – Brianza, Pavia, Sondrio e Varese, al Polo Museale della Campania, nella Struttura di supporto al Direttore generale del Grande Progetto Pompei e infine presso il Parco Archeologico di Pompei, fino alla nuova nomina conseguita al Museo di Cagliari. L’archeologo ha maturato esperienze lavorative in Italia e all’estero, tra missioni archeologiche, docenze universitarie e incarichi in istituzioni museali e pubbliche.

Il nuovo ruolo rappresenta un passo importante per la continuità amministrativa e per assicurare sul territorio regionale le linee programmatiche messe in campo fino ad oggi dalla Direzione. Un circuito importante che rappresenta la maggior offerta culturale presente in Sardegna e che vede protagonisti i siti museali e le aree archeologiche statali in tutto il territorio regionale.

advertisement