Language Garden: l’inglese è per tutti a Nuoro

Language Garden Nuoro

Appuntamento per il primo giugno alle ore 19.00, con la presentazione del Language Garden, una serie di incontri/aperitivo linguistici dedicati all’apprendimento della lingua inglese proprio nel cuore di Santu Predu, centro storico di Nuoro.

L’attività è promossa da Casa Manconi, hub creativo di Sardegna Teatro, ha riaperto le sue porte con prudenza ed entusiasmo tra residenze artistiche, esperienze laboratoriali e performance.

Il percorso si articola in 10 ore suddivise in 4 appuntamenti in presenza con l’insegnante italiana Maura Fancello e 2 appuntamenti virtuali con l’insegnante madrelingua americana Lilly Nelson.

Il corso è dedicato a chi non ha mai studiato inglese e vorrebbe imparare, chi ha studiato inglese ma vorrebbe migliorare, chi parla inglese e vorrebbe mantenere viva e fluida la lingua. L’appuntamento del primo giugno sarà dedicato a conoscersi e creare le classi a seconda delle competenze degli iscritti che saranno suddivisi in più gruppi di apprendimento dipendentemente dal loro livello di inglese. Il percorso è dedicato al pubblico degli adulti, ma nelle prossime settimane sarà aperto anche un percorso dedicato ai più piccoli.

L’incontro fra le due giovani ha prodotto un progetto di ampio respiro che ha nome di The cat is On the Table.

Un modo scherzoso, come si evince dal titolo, per ricordare che l’inglese è per tutti. Il percorso metodologico adottato è di tipo ludico-comunicativo, basato cioè sui principi della total phisical response e del learning by doing. Si privilegia l’ordine naturale di acquisizione della lingua, coinvolgendo i partecipanti a livello fisico-sensoriale e psicomotorio in attività ispirate a situazioni concrete o contesti che appartengono al loro immaginario. Il principale mezzo di espressione è il gioco in quanto strumento atto a creare l’aspettativa e la motivazione all’apprendimento.

advertisement

Ancora una volta a Santu Predu succedono cose belle.