ASSL Sassari: calendario vaccinale maggio alla Promocamera

A Sorso al via i vaccini per gli over 85

La Direzione della ASSL Sassari comunica il nuovo calendario vaccinale dell’Hub di Sassari, allestito presso la Promocamera, da sabato 8 maggio a mercoledì 12 maggio 2021.

La convocazione è rivolta a tutti i cittadini del Distretto di Sassari di età compresa tra i 79 e i 70 anni che ancora non abbiano ricevuto la prima dose del vaccino anti Covid 19.

 

Di seguito il calendario della convocazione.

SABATO 8 MAGGIO 2021 – Comuni di PORTO TORRES E SORSO

– Dalle ore 9 alle ore 11 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid 19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Porto Torres nati nel 1942 e nel 1943;

advertisement

– Dalle ore 11 alle ore 12 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Porto Torres nati nel 1944 e nel 1945;

– Dalle ore 12 alle ore 14 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Porto Torres nati nel 1946 e nel 1947;

– Dalle ore 14 alle ore 15 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Porto Torres nati nel 1948 e nel 1949;

– Dalle ore 15 alle ore 16 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Porto Torres nati nel 1950 e nel 1951;

– Dalle ore 16 alle ore 17 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sorso nati nel 1942, 1943, 1944 e 1945;

– Dalle ore 17 alle ore 18 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sorso nati nel 1946, 1947, 1948 e 1949;

– Dalle ore 18 alle ore 19 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sorso nati nel 1950 e 1951;

DOMENICA 9 MAGGIO 2021 – Comuni di BULZI, CARGEGHE, CHIARAMONTI, CODRONGIANOS, ERULA, FLORINAS, LAERRU, MARTIS, MUROS, NULVI, OSILO, OSSI, PERFUGAS, SANTA MARIA COGHINAS, SEDINI, SENNORI, STINTINO, TERGU, TISSI, VIDDALBA.

– Dalle ore 9 alle ore 10 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid 19 tutti i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Bulzi e Cargeghe con più di 70 anni;

– Dalle ore 10 alle ore 11 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Chiaramonti e Codrongianos con più di 70 anni;

– Dalle ore 11 alle ore 12 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Erula e Florinas con più di 70 anni;

– Dalle ore 12 alle ore 13 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Laerru e Martis con più di 70 anni;

– Dalle ore 13 alle ore 14 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Muros e Nulvi con più di 70 anni;

– Dalle ore 14 alle ore 15 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Osilo e Ossi con più di 70 anni;

– Dalle ore 15 alle ore 16 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Perfugas e Santa Maria Coghinas con più di 70 anni;

– Dalle ore 16 alle ore 17 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sedini e Sennori con più di 70 anni;

– Dalle ore 17 alle ore 18 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Stintino e Tergu con più di 70 anni;

– Dalle ore 18 alle ore 19 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Tissi e Viddalba con più di 70 anni;

LUNEDÌ 10 MAGGIO 2021 – Comuni di CASTELSARDO, PLOAGHE, USINI, VALLEDORIA E SASSARI

– Dalle ore 9 alle ore 10 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid 19 tutti i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Castelsardo con più di 70 anni;

– Dalle ore 10 alle ore 11 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Ploaghe con più di 70 anni;

– Dalle ore 12 alle ore 13 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Usini con più di 70 anni;

– Dalle ore 13 alle ore 14 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Valledoria con più di 70 anni;

– Dalle ore 14 alle ore 15 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sassari nati da gennaio a giugno del 1942;

– Dalle ore 15 alle ore 16 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sassari nati da luglio a dicembre del 1942;

– Dalle ore 16 alle ore 17 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sassari nati da gennaio a giugno del 1943;

– Dalle ore 17 alle ore 19 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sassari nati da luglio a dicembre del 1943;

MARTEDÌ 11 MAGGIO 2021 – Comune di SASSARI

– Dalle ore 9 alle ore 10 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sassari nati da gennaio a giugno del 1944;

– Dalle ore 10 alle ore 11 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sassari nati da luglio a dicembre del 1944;

– Dalle ore 11 alle ore 12 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sassari nati da gennaio a giugno del 1945;

– Dalle ore 12 alle ore 13 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sassari nati da luglio a dicembre del 1945;

– Dalle ore 13 alle ore 14 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sassari nati da gennaio a giugno del 1946;

– Dalle ore 14 alle ore 15 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sassari nati da luglio a dicembre del 1946;

– Dalle ore 15 alle ore 16 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sassari nati da gennaio a giugno del 1947;

– Dalle ore 16 alle ore 17 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sassari nati da luglio a dicembre del 1947;

– Dalle ore 17 alle ore 18 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sassari nati da gennaio a giugno del 1948;

– Dalle ore 18 alle ore 19 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sassari nati da luglio a dicembre del 1948;

MERCOLEDÌ 12 MAGGIO 2021 – Comune di SASSARI

– Dalle ore 9 alle ore 10 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sassari nati da gennaio a giugno del 1949;

– Dalle ore 10 alle ore 11 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sassari nati da luglio a dicembre del 1949;

– Dalle ore 11 alle ore 12 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sassari nati da gennaio a giugno del 1950;

– Dalle ore 12 alle ore 13 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sassari nati da luglio a dicembre del 1950;

– Dalle ore 13 alle ore 14 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sassari nati da gennaio a giugno del 1951;

– Dalle ore 14 alle ore 15 possono ricevere la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 i cittadini residenti o stabilmente domiciliati nel Comune di Sassari nati da luglio a dicembre del 1951;

Per ricevere la somministrazione del vaccino anti Covid-19, i cittadini sopraindicati dovranno presentarsi presso il centro vaccinale di Sassari muniti di tessera sanitaria e documento di identità.

Per evitare attese o assembramenti, è chiesto a tutti i cittadini appartenenti a questa specifica categoria di rispettare gli orari indicati.

La ASSL Sassari ricorda che i sistemi di convocazione presso gli Hub distrettuali di riferimento (attraverso la piattaforma Cup, tramite comunicati stampa, con telefonata diretta e attraverso il proprio medico di famiglia) sono tra loro integrati. Per questo resta sempre valida la possibilità di manifestare la propria adesione alla campagna vaccinale tramite registrazione sul portale dedicato vaccinocovid.sardegnasalute.it.

Si aggiunge che i cittadini over 80, le persone assistite estremamente vulnerabili (come da tabella regionale https://www.sardegnasalute.it/documenti/9_463_20210421090559.pdf) e le persone assistite con gravi disabilità (come da tabella regionale https://www.sardegnasalute.it/documenti/9_463_20210421090559.pdf) che, per qualsiasi motivo, non avessero ancora ricevuto la somministrazione del vaccino anti-Covid 19 possono sempre contattare il proprio medico di famiglia o recarsi direttamente presso gli Hub vaccinali ASSL Sassari più vicini, senza alcuna prenotazione.

I cittadini appartenenti alle categorie appena indicate (over 80, estremamente vulnerabili e con gravi disabilità) possono anche aderire tramite il Portale di adesione alla campagna di vaccinazione anti-COVID-19 della Regione Sardegna tramite registrazione sul portale dedicato vaccinocovid.sardegnasalute.it.