Scientology: “come mantenere se stessi e gli altri in buona salute”

Scientology

I Ministri Volontari di Scientology, al fine di dare un contributo concreto in questo momento così delicato, da settimane stanno distribuendo gratuitamente i libretti informativi “Come Mantenere se Stessi e gli Altri in Buona Salute”.

Tutta la Sardegna attende col fiato sospeso le decisioni del governo per sapere se dalla prossima settimana la libertà di muoverci sarà ulteriormente limitata come misura per arginare il contagio.

Eppure ancora non si vedono i corretti sforzi da parte delle istituzioni per fare in modo che la popolazione sia davvero informata su come avvenga il contagio e come si diffondano batteri e virus. L’impossibilità di vedere a occhio nudo virus e batteri induce le persone a non credere che il semplice gesto di toccare una superficie precedentemente toccata da un soggetto portatore, può causare il passaggio di virus e batteri da una persona all’altra.

Tramite queste distribuzioni, centinaia di persone stanno venendo informate non solo su cosa siano virus e batteri, ma anche perché il distanziamento sociale è necessario, così come la corretta procedura da attuare per sanificare le superfici con cui entriamo maggiormente a contatto.

“Un oncia di prevenzione vale una tonnellata di cure” disse il filosofo e umanitario L. Ron Hubbard. Questo è ciò che ispira i Ministri Volontari i quali nella serata di venerdì 9 aprile distribuiranno centinaia di copie di questi libretti a Cagliari mentre nei prossimi giorni, zona rossa permettendo, sono pronte iniziative ancora a Nuoro e Olbia. Iniziative che al momento, purtroppo, rimangono da confermare, ma per le quali i volontari sono già pronti al fine di poter contribuire alla diffusione di questa conoscenza.

Ulteriori informazioni possono essere riscontrate su www.scientology.it/staibene

advertisement