Ricominciamo dal Sud. A Nuoro cinque delle 2.800 assunzioni previste dal nuovo bando governativo

Ricominciamo dal Sud

Ricominciamo dal Sud. A Nuoro cinque delle 2.800 assunzioni previste dal nuovo bando governativo

Al Comune di Nuoro sono assegnate cinque risorse che potranno essere assunte con contratto di lavoro a tempo determinato. Si tratta di personale non dirigenziale, in possesso di laurea per i seguenti profili: un tecnico ingegneristico, un esperto gestionerendicontazione e controllo, un progettistaanimatore territorialeinnovazione sociale; un amministrativo giuridico e un process data analystLa procedura concorsuale si svolgerà in modalità digitale, innovativa e semplificata, con due fasi selettive: una valutazione dei titoli e una prova scritta digitale a risposta multipla.

«Per il Comune di Nuoro – afferma il sindaco Andrea Soddu – è una boccata di ossigeno importante e strategica. Le assunzioni consentiranno un rinforzo alla pianta organica dell’amministrazione, che già da tempo ha numeri notevolmente al di sotto del fabbisogno. Il concorso si svolgerà in modo innovativo e con tempi serrati».

«Un contributo governativo – afferma l’assessore al Personale Filippo Spanu – che ben si innesta su una azione di sistema che il Comune sta approntando da settimane per dotare l’Ente di una pianta organica adeguata alle competenze e sfide future che attendono la città di Nuoro e il territorio di Area vasta. I

l numero e la tipologia dei profili professionali assegnati – continua Spanu – ci invitano a ragionare sulla necessità di dotare per la prima volta il Comune di un team organico che ci consenta di programmare, progettare, gestire e rendicontare le risorse che arriveranno dall’Unione europea per il periodo 2021-2027, in forma diretta (Recovery Plan) e indiretta (Fondi strutturali a regia regionale) per il miglioramento della “capacità amministrativa locale” e che possa creare le opportune sinergie con le risorse umane assegnate alla Provincia di Nuoro e ai Comuni del Nuorese dal bando Ricominciamo dal Sud».

Il termine ultimo per la presentazione delle domande on-line è fissato per il 21 aprile 2021 alle ore 23.59 al seguente link di accesso: https://www.ripam.cloud/

advertisement

Per informazioni:
http://www.funzionepubblica.gov.it/sites/funzionepubblica.gov.it/files/DFP_8_CONCORSO_COESIONE_SLIDE_0.pdf