Deidda(FdI): più attenzione per la Sardegna nel Recovery

Visita all'hub di Carloforte di Deidda (FdI)
Visita all'hub di Carloforte di Deidda (FdI)

Salvatore Deidda, Deputato sardo di FdI, chiede che il governo coinvolga il parlamento sulle riforme strutturali del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza(PNRR).

“LA SARDEGNA MERITA PIÙ RISPETTO E ATTENZIONE”

“Ancora una volta, nella sua replica, il Premier Draghi cita opere in tutte le Regioni fatta eccezione per la Sardegna e come denunciato ieri, risulta allarmante che la maggioranza non abbia neanche fatto distinzione tra Italia meridionale ed insulare: territori, questi, profondamente distinti e distanti e con bisogni diversi”.

“Nella nostra risoluzione – prosegue Deidda – che verrà bocciata dopo il parere contrario del Governo, chiediamo di mettere al voto parlamentare tutti gli atti conseguenti alle comunicazioni rese e le fasi di esame e approvazione dei singoli stati di attuazione del Piano, nonchè l’elaborazione delle modalità procedurali che permettano l’effettiva fruizione delle risorse nei tempi previsti e di coinvolgere il Parlamento nella individuazione ed elaborazione delle riforme strutturali che dovranno garantire l’attuazione del Piano evitando il ricorso a legge delega.

Così facendo, almeno, noi di Fratelli d’Italia potremo controllare se la nostra Isola sarà coinvolta nei progetti”, conclude Deidda.

advertisement