ASSL Nuoro: nuova organizzazione dell’attività Hospice

Campagna Vaccinale ASSL Nuoro

NUORO, 26 APRILE 2021 – Il Commissario Straordinario dell’ASSL di Nuoro, Dott.ssa Gesuina Cherchi, comunica che presso la sala riunioni della Direzione si è svolto un incontro operativo riguardo:

• Organizzazione attività Hospice

Oltre al Commissario ASSL erano presenti il Direttore della Struttura Semplice Dipartimentale Hospice – Terapia Antalgica – Rete Cure palliative, Dottor Salvatore Salis; il Direttore della Struttura Semplice Direzione del Presidio Ospedaliero Cesare Zonchello, Dottoressa Maria Carmela Dessì; la Referente della Terapia Antalgica, Dottoressa Luigia Bandinu; il Referente delle Cure domiciliari del Distretto Socio Sanitario di Siniscola, Dottor Gianluca Doa.

Inoltre, per il Servizio Professioni Sanitarie erano presenti il Direttore, Dottor Antonello Cuccuru, e il Coordinatore infermieristico dell’Hospice, Dottor Andrea Pes.

Durante l’incontro il Direttore dell’Hospice e tutti i presenti hanno voluto specificare che non è mai stata interrotta l’assistenza, e non vi è stata alcuna interruzione di pubblico servizio, in quanto non si è reso necessario alcun ricovero e si è provveduto a garantire l’assistenza mediante:

advertisement

• Consulenze ospedaliere

• Cure palliative – ambulatorio

• Day hospice – assistenza domiciliare. L’incontro è stato proficuo sotto molti punti di vista.

  • Innanzitutto è stata confermata l’imminente integrazione del personale medico con l’apporto di una nuova unità.

  • Contestualmente è stato deciso l’ampliamento della Rete territoriale di Assistenza Domiciliare in tutti i Distretti Socio Sanitari dell’ASSL di Nuoro.  Assistenza che sarà garantita dai Medici dell’Hospice di Nuoro, coadiuvati dal personale infermieristico della stessa struttura e da quello presente nel territorio (Cure Domiciliari Integrate dei Distretti di Nuoro, Macomer, Siniscola e Sorgono). Tale personale infermieristico sarà appositamente formato dal Direttore dell’Hospice a partire dalla prossima settimana.

  • Questa attività sinergica consentirà di assistere il paziente secondo il setting assistenziale più appropriato.