Sport: GSD Porto Torres perde l’ultima gara contro Cantù

GSD Porto Torres

Il GSD Porto Torres perde l’ultima gara della Regular Season.

Nel recupero della sesta giornata della prima fase del campionato di Serie A, la formazione sarda viene sconfitta in casa della UnipolSai Briantea84 Cantù con il punteggio di 76-48.

Già certa del secondo posto nel girone B, non riesce l’impresa di ribaltare il pesante passivo della gara d’andata. I lombardi, dal canto loro, chiudono in vetta, e imbattuti, il loro raggruppamento.

La gara, rinviata di quattro giorni per alcuni casi di positività al Covid, inizia con un parziale di 8-0 che orienta la sfida fin dai primi dieci minuti di partita. Non basta il solito Mehiaoui, alla prima sirena Cantù è avanti 26-12. La capolista del girone B non rallenta, un altro break consegna a Carossino e compagni il trentello di vantaggio. La tripla di Simula interrompe la carestia sarda e si rientra negli spogliatoi sul 46-19.

La partita è, di fatto, già decisa. L’avvio di ripresa è equilibrato, gli ultimi venti minuti di partita servono ad oliare i meccanismi in vista della seconda fase. Il distacco rimane invariato e il terzo quarto si chiude con Cantù avanti di 28 (62-34). Il finale di partita conferma il trend della gara, la UnipolSai gestisce il vantaggio e la KeyEstate amministra le energie per i prossimi impegni, ben più decisivi rispetto a una gara che si chiude con i padroni di casa vincitori per 76-48.

advertisement

TABELLINO

UNIPOL SAI BRIANTEA84 CANTÙ-GSD KEY ESTATE PORTO TORRES 76-48 (26-12, 46-19, 62-34)

UNIPOL SAI BRIANTEA84 CANTÙ: Carossino 20, Bassoli 16, Geninazzi 12, Esteche 8, Makram 8, Buksa 8, De Prisco 4. ALLENATORE: Riva

GSD KEY ESTATE PORTO TORRES: Mehiaoui 21, Simula 17, Puggioni 6, Langiu 4. ALLENATORE: Peretti