Pucciarelli: “Croce rossa fondamentale”

Granatieri
La Sottosegretaria alla Difesa, Stefania Pucciarelli.

“Ringrazio i medici, gli infermieri e i volontari del Corpo Militare della Croce Rossa che dal primo giorno di questa pandemia operano senza risparmio di energie a favore della collettività. Personale straordinario che Lei dirige con passione, entusiasmo e altissima competenza.” – ha detto il Sottosegretario alla Difesa, Stefania Pucciarelli nel corso di un incontro avvenuto oggi con il Generale Gabriele Lupini, Ispettore Nazionale del Corpo Militare Volontario della Croce Rossa Italiana.

“Da 155 anni il Corpo Militare della Croce Rossa Italiana svolge fondamentali attività di sostegno al Paese e alle nostre Forze Armate con altissima professionalità ed elevato senso del dovere. Una storia pluricentenaria vissuta all’insegna di un incessante impegno al servizio del bene comune. In guerra come in pace, nelle operazioni umanitarie e di soccorso alle popolazioni colpite da calamità così come nelle operazioni di mantenimento della stabilità internazionale avete prestato la vostra generosa e qualificata opera riscuotendo ovunque, in Patria e all’estero, unanimi consensi.

In tutte le attività svolte – ha proseguito Pucciarelli – avete dimostrato di essere un Corpo Militare ricco di professionalità, esperienza ma soprattutto di umanità, in grado di operare con prontezza ed efficienza al fianco delle nostre Forze Armate e sempre fedele ai ‘principi fondamentali’ che costituiscono lo spirito e l’etica del Movimento Internazionale di Croce Rossa.

advertisement

Rappresentate una garanzia per il nostro Paese, per i nostri cittadini; la garanzia di poter contare sempre su personale altamente qualificato e capace di operare in stretta sinergia con le Forze Armate oppure in autonomia nella gestione delle emergenze.

Rinnovo a tutto il personale del Corpo Militare della Croce Rossa Italiana la mia stima e la mia ammirazione. Grazie per quello che avete fatto, per quello che fate, ma soprattutto per ciò che farete al servizio dell’Italia e di tutti coloro che più hanno bisogno!” – ha concluso il Sottosegretario Pucciarelli.