Oristano, Calendaria 2021 Donne d’Europa: progetto online l’8 marzo

Oristano, Calendaria 2021 Donne d’Europa

E’ fissata per l’8 marzo la presentazione on line ad Oristano del progetto Europeo “Calendaria 2021 Donne d’Europa, femmes pour l’Europe, Women for Europe”.

In occasione della Giornata internazionale dei diritti della donna, l’Assessorato alla Cultura del Comune di Oristano, ha organizzato l’evento in collaborazione con la Fondazione Oristano.

La conferenza sarà trasmessa alle 10 sul canale You Tube del Comune di Oristano.

Dopo i saluti del Sindaco Andrea Lutzu, l’Assessore alla Cultura Massimiliano Sanna interverrà sul ruolo avuto dal Comune per la condivisione degli obiettivi didattici ed educativi del progetto e sull’importanza del coinvolgimento delle scuole, i luoghi dove istituzionalmente si forma la cultura. Il Calendario sulle Donne d’Europea, tra le quali Eleonora d’Arborea, nelle scorse settimane sono stati distribuiti nelle scuole secondarie di primo grado e nell’istituto di istruzione per adulti. 

L’Assessore comunale alle politiche sociali Carmen Murru interverrà parlando della importanza del progetto in funzione di prevenzione dai comportamenti violenti e discriminatori.

advertisement

Interverranno Maria Pia Ercolini (Presidente dell’Associazione Toponomastica femminile, ideatrice e curatrice del progetto internazionale nei 27 paesi europei partecipanti), Donatella Caione (responsabile della casa editrice Matilda), Raimondo Zucca dell’Università di Sassari e Oristano che ha avuto un ruolo fondamentale nella redazione dei contenuti del progetto.

Parteciperanno anche le Dirigenti scolastiche delle quattro Scuole secondarie di primo grado di Oristano e la Dirigente del Centro Provinciale istruzione adulti.

Interverrà, inoltre, Pasqualina Pippia, Presidente della Commissione Pari opportunità del Comune di Oristano, che fin dal principio ha condiviso e sposato i principi e le finalità del progetto Calendaria 2021. 

La videoconferenza sarà moderata da Stefania Carletti, dell’Ufficio di progettazione europea del Comune di Oristano e curatrice locale del progetto Calendaria. 

Nell’ambito delle manifestazioni promosse dal Comune di Oristano per l’8 marzo, è in programma anche la Rassegna di cori femminili “Donne in.. canto” organizzata dal coro Sa Pintadera in occasione del 150° anniversario della nascita di Grazia Deledda. L’Assessore comunale alla cultura Massimiliano Sanna interverrà portando i saluti dell’Amministrazione comunale. Parteciperanno i cori Sa Pintadera di Oristano diretto dal maestro Costantino Mirai, Femminile laconese di Laconi diretto dal maestro Nicola Lentis e Prendas de armonia di Mamoiada diretta dal maestro Paola Puggioni. 

Anche la Biblioteca Comunale partecipa alla Giornata internazionale dei diritti delle donne con video letture a cura delle ragazze e dei ragazzi del servizio civile e con una vetrina dedicata alle pubblicazioni sui diritti delle donne.

Tutte le iniziative saranno trasmesse sul canale Youtube del Comune di Oristano.