Manca (M5S): interrogazione su nuove assunzioni dubbie di Abbanoa

Desirè Manca su aziende messe in ginocchio dalle cavallette
Manca (M5S).

La denuncia in un’interrogazione di Desirè Manca (M5S) sulle nuove assunzioni dubbie di Abbanoa.

“Mentre decine di lavoratori precari e inquadrati non correttamente attendono un contratto adeguato alle mansioni svolte, si procede ad assumere interinali per ricoprire importanti ruoli amministrativi . É quanto sta accadendo nelle ultime settimane in Abbanoa – denuncia Desirè Manca – dove l’Azienda, penalizzando tutti i lavoratori strutturati nella Società, sta reclutando nuove leve all’esterno, non tenendo conto delle professionalità di cui già dispone, e soprattutto che queste nuove figure non sono funzionali ai nuovi bandi di finanziamento, che necessitano di profili tecnici e tecnico-amministrativi altamente qualificati”

Così la consigliera regionale del m5s ha presentato un’interrogazione al Presidente Solinas e all’assessore regionale ad interim dei Lavori Pubblici per sapere se non ritengano necessario, alla luce di quanto previsto dal Piano triennale per la trasparenza e l’anticorruzione, dare mandato al nuovo CdA di sospendere la procedura di assunzione degli interinali.

“Il nuovo CdA – prosegue la consigliera – deve provvedere a redigere un piano di reclutamento che, in prima battuta, definisca con certezza gli obiettivi organizzativi, e in seconda, le risorse e le professionalità necessarie al loro raggiungimento. Inoltre è d’obbligo dare mandato al nuovo CdA di bandire dei concorsi per il reclutamento di tutte le professionalità necessarie, secondo quanto prescritto dal piano di reclutamento stesso”.

advertisement