Comunidade. Arrivano i ristori alle aziende

comunidade - bilancio di previsione

Finalmente giunge in questi giorni ad un efficace epilogo il processo iniziato durante i consigli comunali del 26 e 30 novembre 2020 nei quali COMUNIDADE presentava una MOZIONE che impegnava l’Amministrazione a prevedere ed attivare interventi economici straordinari in relazione alla chiusura delle attività economiche per il contenimento del contagio disposta con le ordinanze n°17 del 27/09/2020 e n°18 del 03/10/2020.
Gli stessi ristori sono stati sollecitati anche attraverso gli interventi dei consiglieri di opposizione nel corso dell’ultima seduta del Consiglio Comunale sull’approvazione del bilancio di previsione 2021 -2023.

La mozione, accolta favorevolmente da tutto il consiglio ha così portato allo stanziamento di 20’000 euro di ristori, 1000 per ogni azienda coinvolta (pubblici esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, bar, circoli, ristoranti, pizzerie etc).

 Attraverso la deliberazione della giunta comunale del 19/03/2021 n°21 vengono dati gli indirizzi agli uffici finanziari per portare a termine la procedura.

advertisement

Nella delibera di giunta, erroneamente, non è citata la delibera di consiglio del 30/11/2020 n. 38 con oggetto: mozione minoranza per impegno a favore imprese emergenza Covid 19, vera origine politica del conseguente procedimento.

Approfittiamo di questo primo risultato per chiedere con forza all’esecutivo di fare presto  anche con il trasferimento ai richiedenti dei contributi a fondo perduto, erogati ai comuni dal governo, per le spese di gestione sostenute dalle attività economiche commerciali e artigianali operanti nel Comune di Gavoi, ai sensi del DPCM del 24 settembre 2020.

Evitare l’entrata in ulteriore sofferenza e la chiusura definitiva delle attività economiche locali deve essere una priorità assoluta del Comune.

COMUNIDADE  sarà attenta e propositiva per ogni azione che oggi e in futuro possa essere a sostegno delle nostre aziende in forte difficoltà a causa delle conseguenze economiche della pandemia in corso e chiederà, come in questa occasione, la stessa attenzione a tutte le componenti del consiglio.

#prantaecorazu