Concluso il 1° round del Campionato 2021 al circuito di Gattinara

Si è conclusa, sul calar della sera, la lunga giornata di Autocross sul neonato circuito di Gattinara, all’interno della rinomata pista di Motocross. La gara è stata inserita nel Campionato 2021 all’ultimo minuto ma, grazie ai grandi sforzi organizzativi del Motoclub Gattinara, di drivEvent e di Aci Sport, in poco più di una settimana è stato creato il circuito e organizzato tutto per ospitare i migliori piloti e team italiani.

Hanno scelto di partecipare 52 piloti che, senza esitare, sono giunti a Gattinara il sabato per le verifiche di rito. Dopo il sopralluogo a piedi del percorso, tutti i piloti concordavano che il nuovo tracciato fosse decisamente tecnico e “guidato”.

La cronaca

Domenica mattina alle 8.30, si sono accesi i motori per le prove libere, obiettivo capire in pochi minuti come interpretare i vari cambi direzione e le diverse curve del circuito.

advertisement

Nelle prove di Qualifica 1 e 2 si sono dati tutti battaglia e alla fine le pole position le hanno ottenute alcuni veterani con qualche outsider: Gruppo 1 Tonoli, Gruppo 2 Gurschler, Gruppo 3 Firenze, Gruppo 4 Gizzi e Gruppo 5 Casarin.

Nelle 3 batterie si sono viste molte spettacolari sfide con qualche incidente, senza alcuna conseguenza per i piloti. A vincere i gruppi sono stati: Gruppo 1 Tonoli, Gruppo 2 Casalboni seguito da Amatori e Colla, Gruppo 3 Ruzzante M. seguito da Firenze e Giacomotti , Gruppo 4 Gallotta seguito da Gizzi e Andeliero, Gruppo 5 Casarin seguito da Gallotta e Consoli.

La gara si è svolta sul nuovo tracciato che, in alcuni punti, ha mostrato i problemi di gioventù. I lavori di ripristino hanno cercato di far correre i piloti al meglio e tutto sommato i visi erano sorridenti a fine gara. Molto agguerrita la categoria Kart Cross con 27 piloti che non hanno risparmiato nulla per tentare di vincere.

L’organizzatore drivEvent ringrazia tutti piloti e tutti i team che hanno scelto di partecipare a questa prima edizione dell’Autocross Gattinara.

La prossima tappa

Ora l’attenzione si sposta sul Val d’Enza Sportpark a San Polo d’Enza (RE), la macchina organizzativa di drivEvent è in funzione per organizzare il Round 2 sul rinnovato circuito che si preannuncia avvincente. Appuntamento il 18 aprile 2021.