Sardegna Teatro a Radio3 con Gramsci | Lunedì 8 febbraio

Sardegna Teatro a Radio3 con Gramsci: lunedì 8 febbraio

Lunedì 8 febbraio alle ore 20:30, per il Teatro di Radio3, andrà in onda lo spettacolo teatrale “La mia grande tenerezza. Lettere di Antonio Gramsci alla madre e ai familiari”. Un omaggio a Gramsci in occasione del 130esimo anno dalla sua nascita (il 22 gennaio 1891), attraverso alcune lettere poco conosciute, rivolte alla madre e ai familiari.

Uno sguardo privato sul grande intellettuale sardo studiato in tutto il mondo, in occasione del centesimo anniversario della nascita del Partito Comunista Italiano di cui Gramsci fu uno dei fondatori.

Abbiamo però scelto la data dell’8 febbraio perché in quel giorno, nel 1929, Gramsci iniziò a scrivere nel carcere di Turi (Bari) sia i “Quaderni del Carcere” che le “Lettere ai familiari”. I testi che verranno interpretati sono tratti dalle “Lettere dal carcere” di Antonio Gramsci e sono parte di un lavoro di Sardegna Teatro, che ha deciso di produrre questa registrazione in tempo di chiusura delle sale, proseguendo in questo e in altri modi la sua attività.

advertisement

Sardegna Teatro a Radio3 con Gramsci | Lunedì 8 febbraio

Lo spettacolo

La serata teatrale è con Michela Atzeni, Lia Careddu e Valentino Mannias. Ci sarà inoltre un’intervista con la consulente scientifica del progetto, la prof.ssa Alessandra Marchi, e con il direttore generale di Sardegna Teatro Massimo Mancini, a proposito dell’eredità di Gramsci e del valore politico delle pratiche culturali.

Consulenza scientifica: Alessandra Marchi, ricercatrice presso il centro di studi Gramsci Lab. dell’Università di Cagliari.
Musiche originali: Luca Spanu.
Chitarre e arpe elettriche: Luca Spanu.
Violino: Olga Ilyashenko.
Coordinamento audio: Michela Atzeni per Quarantacinque Audiolibri e Doppiaggio.
Produzione: Sardegna Teatro-Teatro di Rilevante Interesse Culturale per Radio3 Rai.