Reset Unica: prima giornata online di seminari su studi di genere

Reset Unica denuncia la situazione dell'Università di Cagliari

Si è tenuta oggi in modalità telematica la prima giornata del ciclo di seminari sugli studi di genere, organizzato dall’associazione Reset UniCa.

La lezione aperta rientra tra le iniziative della manifestazione stabile dell’Ateneo di Cagliari “25 novembre tutto l’anno”, che promuove azioni di contrasto alla violenza di genere durante tutto l’Anno Accademico.

Alla giornata di formazione hanno partecipato oltre trecento studentesse e studenti, che hanno arricchito l’incontro con domande e interventi. I temi della giornata, sono stati:
-Professoressa Daniela Francesca Virdis – Sessismo, discriminazione linguistica e politicamente corretto in lingua inglese;
-Professoressa Cristina Cabras – Come abbattere gli stereotipi utilizzando il linguaggio gender sensitive;
-Professoressa Silvia De Simone – Genere e carriera: costruzioni discorsive del divario di genere in medicina, in politica e nell’imprenditoria.
La lezione si è aperta con i saluti della Preside della Facoltà di Studi Umanistici la professoressa Rossana Martorelli, e della Magnifica Rettrice Maria Del Zompo, che ha sottolineato il pregio di un evento portato avanti in prima battuta dalle studentesse e dagli studenti e dalla presenza di relatrici di alto livello.
Scopo dell’associazione è quella di integrare l’offerta formativa dell’università con eventi culturali che puntino a sensibilizzare la compagine studentesca su tematiche d’attualità, con lo scopo di contribuire alla crescita personale e collettiva.
A moderare la giornata di oggi, la rappresentante in Consiglio d’Amministrazione Sara Piu e la rappresentante delle studentesse e degli studenti Sara Farris.
Link al programma completo del ciclo dei seminari: