Nurri. Porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere, deferito 28enne

scippatore arrestato dai Carabinieri

Porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere: deferito 28enne.

Porto ingiustificato di oggetti: segnalazione alla Prefettura per detenzione di stupefacenti per uso personale e sanzione amministrativa per inosservanza misure di contenimento da contagio da Covid-19

I Carabinieri della Stazione di Nurri, nell’ambito dell’attività preventiva a tutela della pubblica sicurezza, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Cagliari un automobilista 28 enne di Cagliari per il reato di porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere poiché trovato in possesso di una roncola occultata all’interno del bagagliaio dell’auto.

Durante i controlli, i militari hanno anche segnalato alla Prefettura il passeggero del veicolo, un 26 di Quartucciu, per la detenzione illecita per uso personale di alcuni grammi di sostanza stupefacente tipo “marijuana” racchiusa in un involucro di plastica. Ad entrambi è stata, inoltre, contestata la violazione dell’obbligo di indossare i DPI in quanto sorpresi senza i dispositivi di protezione delle vie respiratorie.

advertisement