Cronometristi. Natascia Demurtas la terza più votata

Federazione Italiana Cronometristi

La federazione italiana cronometristi volta pagina.
E’ infatti Antonio Rondinone il nuovo presidente federale per il quadriennio 2021-2024, che nell’assemblea elettiva ha battuto il numero uno uscente, Gianfranco Ravà, con 60 voti contro 40 (102 le preferenze espresse, una scheda bianca).

L’assemblea nazionale ha inoltre eletto il nuovo Consiglio federale, nel quale entra a far parte anche la nuorese Natascia Demurtas.

“Sono molto soddisfatta dell’esito elettorale, si tratta di un risultato incredibile e inaspettato, soprattutto perché non sono stata eletta come quota rosa, ma come terza persona più votata a livello nazionale”, le parole della Demurtas, già presidente dei cronometristi di Nuoro e consigliera comunale del capoluogo barbaricino.

advertisement

“E’ un ottimo risultato a livello personale, ma anche un importante riconoscimento per il nostro territorio. – prosegue Demurtas – Si tratta di un grande passo in avanti per tutto il movimento, perché solitamente le donne entrano a far parte del Consiglio federale come quota rosa, mentre nel mio caso si tratta di un’elezione diretta”.

Con il presidente eletto Antonio Rondinone – la cui lista è riuscita a eleggere ben sette consiglieri su dieci – condiviso in pieno il programma che porteremo avanti e che mette in evidenza il ruolo delle associazioni, vero instancabile motore della Federazione”, conclude Natascia Demurtas.