l'ingresso nella scuola di via Marconi per gli alunni della Deledda

Lo precisa l’Assessore alla Pubblica istruzione Massimiliano Sanna rispondendo ad alcune segnalazioni pervenute dai genitori degli studenti della Scuola media Grazia Deledda che, a causa della chiusura dell’istituto scolastico di via Santulussurgiu, dal 7 gennaio hanno iniziato a frequentare le lezioni negli edifici scolastici di via Marconi e di via Solferino.

Scuola media via marconi

L’Assessore Sanna ha effettuato un sopralluogo per verificare le segnalazioni: “Dal sopralluogo nella scuola di via Marconi si è potuto appurare che i bagni a disposizione dei ragazzi sono sette e pertanto in numero adeguato alle classi presenti. Per quanto riguarda l’accoglienza occorre fare richiesta direttamente alla segreteria dell’istituto comprensivo numero 3. Abbiamo anche verificato l’adeguato funzionamento del riscaldamento e in merito alle infiltrazioni, dopo aver fatto un intervento di tinteggiatura all’interno di due aule per consentirne l’utilizzo, è necessario operare all’esterno dell’edificio, lo faremo immediatamente quando cesseranno le piogge e le condizioni climatiche lo consentiranno”.

“La scuola di via Marconi fino al 22 dicembre scorso ospitava la scuola d’istruzione per adulti e stranieri frequentata senza difficoltà e preoccupazioni – precisa Sanna -. Conoscevamo bene le caratteristiche dell’edificio e la capacità di ospitare gli studenti della media Grazia Deledda in questo periodo di emergenza legato alla chiusura dell’istituto di via Santulussurgiu”.

advertisement
il sopralluogo dell’assessore Sanna nella scuola di via Marconi

“Chiediamo comunque a tutti, docenti, collaboratori, ragazzi e genitori, tolleranza e comprensione in questa fase di emergenza non imputabile ad alcuno e restiamo a disposizione della dirigenza del Comprensivo 3 per affrontare e risolvere eventuali problematiche che dovessero sorgere, con fattivo spirito di collaborazione – sottolinea l’Assessore Sanna -.

Nei prossimi giorni i tecnici dell’amministrazione comunale e provinciale si incontreranno per visionare i documenti dell’istituto Frassinetti, confronto necessario per valutare, pianificare e procedere ad un prossimo trasferimento della scuola. L’istituto Frassinetti rappresenta la struttura ideale per accogliere la scuola secondaria di primo grado Grazia Deledda, indispensabile servizio pubblico del quartiere del Sacro Cuore”.