Luca Sanna, alpino morto in Afghanistan

Luca Sanna

Deidda (FDI): Onore all’alpino di Samugheo Luca Sanna ucciso dieci anni fa in Afghanistan.

“Oggi, 18 gennaio, ricordiamo l’Alpino di Samugheo – appartenente all’ 8° Reggimento Alpini della Brigata Julia -, Luca Sanna, ucciso in Afghanistan mentre prestava servizio. Il Caporal Maggiore Capo, impegnato a presidiare la baia di Murghab, venne avvicinato da un infiltrato con indosso l’uniforme dell’esercito afghano, e colpito a morte in uno scontro a fuoco. Nel conflitto rimase ferito anche il Caporal Maggiore Luca Barisonzi.

Onore e gratitudine al nostro Eroe che è andato consapevolmente incontro al sacrificio, nella convinzione profonda di portare un contributo alla costruzione di un futuro migliore per il Paese e garantire la pace”, è quanto dichiara Salvatore Deidda, Deputato di FdI, Capogruppo in Commissione e Resp. Dip. Difesa

advertisement