key estate

Key Estate, finalmente si parte!

Dopo il lunghissimo stop imposto dalla Covid, riparte il massimo campionato di basket in carrozzina. Tra le squadre che si contenderanno il titolo ci sarà anche la Key Estate Porto Torres. In un campionato in cui la regular season si disputerà con le contendenti suddivise in due gironi, i sardi se la vedranno con la Unipol Sai Briante84 Cantù, RC Bic Farmacia Pellicanò e Special Bergamo Sport, primi avversari della stagione.

I sardi puntano a confermarsi al tavolo delle grandi, continuando quel progetto di crescita costante che ne ha caratterizzato le ultime annate. Rispetto al roster del campionato interrotto nei primi mesi del 2020, la Key Estate ha cambiato tre elementi: hanno salutato la compagnia Filipski, Hadiazhar e Veloce, mentre sono arrivati a Porto Torres Cristian Matias Gomez, Jazmin Sallis e Alessandro Pedron.

key estate

advertisement

Le parole di Bruno Falchi

“Siamo travolti da un mix di emozioni controverse. Se si vuole tenere viva questa disciplina, la ripartenza è un qualcosa da cui non si può prescindere, ma la salute viene prima di tutto. Lo stop non è pesato più di tanto, c’era grossa preoccupazione per ciò che stava succedendo nel mondo, non c’era tempo per pensare allo sport. La lunga sosta ci ha dato molto tempo per pensare a come ripartire. Siamo in fase di ricostruzione, abbiamo salutato grandi campioni, ma siamo riusciti a trattenerne altri. Sarà il campo a dirci a che punto siamo”.

Key Estate G.S.D. Porto Torres – Special Bergamo Sport Montello SPA si giocherà sabato 23 gennaio al PalaMura di Porto Torres. La gara inizierà alle ore 15 e sarà trasmessa sulla pagina Facebook di DirectaSport, media partner dei sardi.