Cuccu (M5S): «Fare luce su trasferimento uffici consorzio Parco geominerario storico»

Presentata un'interrogazione in Consiglio regionale.

Cuccu su trasferimento uffici parco geominerario
Carla Cuccu (M5S).
Cuccu (M5S): «Fare luce su trasferimento uffici consorzio Parco geominerario storico»

Torna sulla vicenda del trasferimento degli uffici del consorzio del Parco geominerario storico e ambientale della Sardegna, da Iglesias a Carbonia, la consigliera regionale del Movimento Cinque Stelle Carla Cuccu, segretaria dell’ufficio di presidenza, che ha presentato una nuova interrogazione al presidente della Regione, Christian Solinas, e all’assessore all’Ambiente, Gianni Lampis.

Già nello scorso mese di agosto l’esponente pentastellata aveva sollevato l’attenzione sul sito minerario che, secondo alcune indiscrezioni, pare voglia essere ricandidato per il reinserimento nella Rete dei Global Geoparks Network Unesco.

Interrogazione di Cuccu su tavolo tecnico permanente sulla disabilità«La decisione di trasferire gli uffici – ha specificato Carla Cuccu – ha creato non poco sconcerto anche tra gli stessi lavoratori che, secondo quanto mi è stato comunicato, pare non fossero stati neanche informati». Il trasferimento è stato deciso per eseguire i lavori di restauro della sede di Villa Pertusola.

advertisement

«Anche in questo caso – ha aggiunto Cuccu – la Regione non mi ha dato risposta. Sarebbe davvero il caso di capire la reale tempistica degli interventi di sistemazione dei locali, per il momento stimati in cinque anni, onde evitare che questo passaggio temporaneo fosse in realtà definitivo. Per questo mi appello al presidente Solinas e all’Assessore Lampis anche per capire come la direzione del Parco voglia trasferire il suo archivio».