Radio Internazionale Costa Smeralda per le feste

Radio Internazionale Costa Smeralda 

Il Natale su Radio Internazionale Costa Smeralda con gli auguri di tanti amici e Capodanno con la musica dei migliori DJ in campo

Natale e Santo Stefano:

Nei giorni dal 24 al 27 Dicembre p.v. Radio Costa Internazionale Smeralda trasmetterà buona musica e gli auguri dei tantissimi amici che hanno voluto salutare gli ascoltatori.

advertisement

Nei giorni delle Feste saranno in onda oltre 60  messaggi di auguri.   

 Musicisti, giornalisti,scrittori, politici, attori, manager e amici di Radio Internazionale Costa Smeralda, in questo momento così particolare e unico hanno voluto esternare la propria vicinanza al pubblico con messaggi affettuosi e profondi.  

Si va dalla leggerezza di Cecilia Gayle ,  stella della musica latino americana, alle riflessioni di Marco Bardini rappresentante regionale dell’Anpav, l’associazione degli assistenti di volo, che con parole toccanti racconta il disagio di 500 famiglie dimenticate.  Ci sono i saluti di Federbalneari Sardegna che attraverso la voce di Claudio Maurelli, ringrazia per la vicinanza dimostrata alle tante famiglie coinvolte dalla disputa sulle concessioni.

 L’arte del Mad, con gli auguri di Daniela Cittadini, l’allegria di Jacopo Cullin, divertente e solare, I saluti di Aspo attraverso la voce del Presidente Massimo Putzu che  sottolineano la collaborazione  ormai consolidata fra Aspo e Radio Internazionale Costa Smeralda attraverso l’ascolto della radio su alcune linee urbane.

Autori di calibro da Vindice Lecis, a Bruno Cosso fino alla giovanissima Edwige Pruneddu. La musica rappresentata fra l’altro da Mengoli, Giovanna, Haiducii, Mauro Mibelli,Tore Fazzi, Marino De Rosas, Sandro Fresi, Marco Baroni, Coro Gabriel. 

Presente la redazione di Sardegna 1 e il suo direttore Mario Tasca , per il saluto da parte dell’emittente televisiva recentemente premiata da Una Scuola Sarda per il lavoro di promozione del territorio che opera da anni.  Fra le testate anche Ajonoas diretta da Caludio Moica, Olbia.it diretta da Angela Galiberti e GalluraOggi diretta da Emanuele Bonora . La politica ha colto al volo la possibilità di fare gli auguri in prima persona,  Mario Mulas, sindaco di Golfo Aranci a Mario  Adinolfi,

 presidente del Popolo della famiglia, fino al Consigliere Regionale Roberto Ligioi o al Senatore Ettore Licheri . Tante Associazioni dalle Latin Majorettes al Moto club  Città di Tempio,gruppi legati al volontariato e  allo sport,ma anche  semplici ascoltatori, in tantissimi hanno  partecipato alla lunga maratona musicale che ci abbraccerà fra Natale e Santo Stefano.  

Capodanno Internazionale

Nessuno fermerà la musica

Per la notte di Capodanno Radio Internazionale Costa Smeralda mette in campo i fantastici dj che nel corso dell’anno hanno arricchito il palinsesto quotidiano.

Saranno tutti impegnati nella lunga notte del Capodanno Internazionale. Ogni famiglia, grazie ai nostri Dj potrà ascoltare la migliore musica e  ballare trasformando la propria casa in Dancing per una notte.

Nello Simioli, Michele Degortes, Gianni Berardini, AlfreDJ Maurizzio Duca , Vichy, Dario Vigliani e Welbo. Il gotha della musica da ballare sarà in onda dalle 19,00 del 31 Dicembre  fino all’alba del 1 gennaio 2021.   La radio, al tempo del Covid, permette ad ognuno di vivere il Capodanno con il ritmo gioioso che solo la buona musica curata dai veri professionisti può offrire. Nel pieno rispetto delle regole, in ogni famiglia sarà possibile ballare  fino a tardi per accogliere il 2021 come tradizione vuole.  Un grazie va ai Dj che hanno aderito volentieri all’originale iniziativa.  

La radio

Questo per Radio Internazionale Costa Smeralda è stato un anno complicato, davanti al quale non si è mai smesso di raccontare . All’attivo tante belle iniziative: dal Carnevale alla radio, fino alla lunga quarantena durante la pandemia che ha visto la nascita del primo libro di Radio Internazionale Costa Smeralda “40Parole” firmato da Luisa Cardinale, e poi l’unico evento dell’estate 2020  il MarconiDay, durante il quale la radio è stata assoluta protagonista. Ogni giorno le dodici edizioni dei notiziari aggiornano costantemente gli ascoltatori. Per il 2021 tanti progetti in pista compresi nuovi programmi, come sempre originali e la ristrutturazione di locali e postazioni.