“La Via della Felicità”, a Cagliari nel quartiere di  Is Mirrionis

"Fiorisci e prospera" è l'augurio diffuso dai volontari con la distribuzione del libretto "La Via della Felicità" nel quartiere di  Is Mirrionis a Cagliari

“La Via della Felicità”, a Cagliari l‘iniziativa dei volontari dell’omonima Fondazione va avanti da circa sei mesi in diversi quartieri cagliaritani e si prefigge lo scopo di portare calma e valori di buon senso in questo momento di confusione e smarrimento.

All’indomani della fine del primo lockdown dovuto alla pandemia i volontari della Fondazione “La Via della Felicità” e della Chiesa di Scientology, hanno deciso che in un momento così difficile c’era bisogno di portare un pò di serenità nella società.

“Abbiamo in mano un opuscolo che contiene un messaggio che fa la differenza, in grado di portare calma e valori di buon senso nella società, non divulgarlo sarebbe un atto dannoso per tutti”. È stato il primo pensiero dei volontari che durante i mesi di chiusura si sono mobilitati per coinvolgere alcune aziende locali che, sposando il messaggio e lo scopo dei volontari, hanno contribuito economicamente per la stampa del libretto e, appena è stato possibile, si sono mobilitati, qualcuno anche in prima persona, per divulgare il libretto del filosofo L. Ron Hubbard.

advertisement

“Sono stati distribuiti oltre 1000 libretti e coinvolto nell’iniziativa decine di esercenti in diversi quartieri di Cagliari – dichiara Ignazio coordinatore del gruppo dei volontari. “In altre occasioni abbiamo distribuito questo opuscolo, ma mai abbiamo avuto tanta collaborazione da parte dei commercianti come in questo periodo di pandemia. Si percepisce chiaramente la volontà e la necessità di fare qualcosa affinché le cose cambino e ognuno di loro mette a disposizione, oltre al locale, anche la disponibilità e l’impegno personale a presentare il contenuto del libretto ai clienti”.

Nei 21 precetti descritti nel libretto, L. Ron Hubbard mette in evidenza come ognuno di noi possa fare qualcosa per cambiare in meglio l’ambiente che lo circonda invitandoci a Fiorire e Prosperare nonostante tutto.

“A volte, alcuni cercano di distruggerci, di annullare le nostre speranze e i nostri sogni, il nostro futuro e noi stessi”. – scrive l’autore nell’ultimo precetto intitolato “Fiorisci e Prospera” – “il vero sistema per risolvere una situazione di questo tipo e per occuparsi di queste persone, il sistema sicuro per sconfiggerle è fiorire e prosperare.” E questo è l’augurio dei volontari che nella serata di martedì 17 novembre saranno ancora nelle strade del quartiere di Is Mirrionis a promuovere La Via della Felicità e a lanciare un messaggio che tutti insieme possiamo fare qualcosa a riguardo.

Info: www.laviadellafelicità.it