Inizia oggi, sabato 21 novembre, la due giorni del Cagliari International Wine & Food Festival

Wine & Food Festival
International Wine & Food Festival: manifestazione patrocinata dal Comune di Cagliari e dalla Regione Sardegna e organizzata dall’Associazione APS Promo Eventi, la manifestazione, che mira a promuovere la cultura del cibo e del vino, giunta quest’anno alla quarta edizione, si terrà nella sala conferenza de Sa Manifattura dalle 12 alle 18.

Oltre venti cantine in assaggio, classi di degustazione a cura di ONAV e APULAE mirate al coinvolgimento dei presenti ed all’approccio esperienziale dei prodotti.

Durante l’evento, in uno spazio di oltre 900 mq. opportunamente attrezzato con tutte le misure anti Covid 19, l’ingresso sarà contingentato e dovranno essere adottate le misure prescritte dai recenti DPCM, tra le quali la staticità dell’evento, una formula nuova che non modifica però l’approccio alle degustazioni.

L’apertura dei lavori vedrà il primo incontro di animazione per la costituzione del Bio distretto “Sardegna Bio” indetto dal Comitato Promotore costituito da Associazione di Produttori Sardegna Bio, ANCI Sardegna, Città Metropolitana di Cagliari, Comune di Cagliari, Coldiretti Sardegna Fondazione ITS, ed al quale partecipano le aziende del settore.

Tra i partner, anche quest’anno, Coldiretti Sardegna e il Banco di Sardegna con i quali si stanno programmando originali iniziative collaterali per la promozione del territorio.

“Abbiamo aderito con grande convinzione alla costituzione dell’importante Bio Distretto “Sardegna Bio” – afferma l’assessore alle Attività produttive e Turismo Alessandro Sorgia – che sabato 21 alle 12 aprirà i lavori dell’iniziativa “Cagliari International Wine & Food Festival 2020 che si svolgerà a Sa Manifattura con l’ingresso contingentato e seguendo tutte le misure prescritte dai recenti decreti”.